fbpx

Allerta meteo Roma 24 Marzo: vento e neve nel Lazio

Allerta meteo Roma oggi: previsioni
Allerta meteo Roma oggi

Allerta meteo Roma 24 Marzo. Il nuovo bollettino della Protezione Civile

Allerta meteo 24 Marzo 2020 a Roma

Sarà una giornata all’insegna di temperature rigide, che scenderanno notevolmente nelle prossime ore e che porteranno la neve.

 Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un Avviso Meteo che prevede sul Lazio:
dalle prime ore di oggi, 24 marzo 2020, e per le successive 24-36 ore, precipitazioni sparse a prevalente carattere nevoso sulla parte più orientale della regione con quota neve mediamente al di sopra dei 200-400 metri, con apporti al suolo generalmente deboli.

Dalla mattina di oggi, 24 marzo 2020, e per le successive 24-36 ore, il persistere di venti da forti a burrasca a prevalente componete nord-orientale.

(Allerta meteo-idro DPC).

Sulla base dei fenomeni previsti, della situazione meteo in atto e dello stato di saturazione del suolo, il Centro Funzionale Regionale ha valutato sulle Zone di Allerta della Regione:

RISCHIO VENTO:

ALLERTA GIALLA su tutte le Zone di Allerta.

RISCHIO NEVE:

ALLERTA GIALLA su Zona C (Appennino di Rieti).

LEGGI ANCHE: Previsioni neve a Roma 2020: ecco quando cadranno i primi fiocchi di neve




Cosa fare durante l’allerta meteo Roma oggi e i periodi di forte pioggia

Per prevenire i rischi associati alle forti piogge sono fondamentali i corretti comportamenti di autoprotezione da adottare:

  • Assicurati che tutti i componenti della famiglia siano a conoscenza dei rischi e dei comportamenti da adottare in caso di emergenza;
  • Poni delle paratie antiallagamento a protezione dei locali situati sul piano strada e chiudi o blocca le porte di cantine e seminterrati;
  • Presta la massima attenzione ai comunicati e/o alle indicazioni fornite da radio, tv o dalle autorità competenti;
  • Se hai necessità di spostarti con l’auto valuta preventivamente il percorso e soprattutto evita i sottopassi e le zone soggette ad allagamento

Cosa fare in caso di allarme

Fuori casa

  • Se ti trovi in automobile cerca riparo in un luogo sicuro;
  • Se puoi evita l’uso dell’automobile per non intasare le vie di comunicazione;
  • Non sostare o transitare presso gli argini dei corsi d’acqua, fossi o canali, presso ponti, passarelle e sottopassi. Può essere estremamente pericoloso;
  • Usa le linee telefoniche solo in caso di estrema urgenza al fine di lasciarle libere per non intralciare i soccorsi;
  • Fai attenzione quando cammini: potrebbero esserci pericoli non facilmente visibili come tombini aperti, buche o altro.

In casa

  • Interrompi l’erogazione di energia elettrica dall’interruttore generale, se non è bagnato. Prima di farlo verifica che sia asciutto e che tu non abbia o piedi bagnati;
  • Interrompi l’erogazione del gas chiudendo la valvola generale;
  • Non bere acqua dai rubinetti, potrebbe essere inquinata;
  • Non soggiornare o scendere in seminterrati, cantina o garage;
  • Presta soccorso a bambini e anziani;
  • In caso di necessità sali ai piani più alti degli edifici;
  • Presta la massima attenzione alle indicazioni fornite dalle autorità e non allontanarti dalla zona di sicurezza raggiunta se non è stato dichiarato il cessato allarme.

Si ricorda che per ogni richiesta di chiarimenti, informazioni e/o interventi è possibile contattare la Sala Operativa della Protezione Civile di Roma Capitale, attiva H24, al numero verde 800 854 854 o al numero 06 67109200.

 



Potrebbero interessarti anche...