fbpx

Pasquetta 2019 Roma e dintorni: eventi per grandi e bambini

Pasquetta 2019 Roma e dintorni: cosa fare e dove mangiare

Pasquetta 2019 Roma e dintorni: cosa fare il 22 Aprile?

Dovete ancora organizzare la giornata di Pasquetta e non sapete da dove iniziare? Per prima cosa vi suggeriamo di controllare gli aggiornamenti sulle previsioni meteo. Ad oggi si prospettano nubi sparse per il Lunedì di Pasquetta cielo, ma non si prevede di pioggia. Per cui non escludete la possibilità di organizzare una bella gita fuori porta.

Pasquetta 2019 Roma e dintorni: dove andare?

cinema-dei-piccoli-roma

Pasquetta 2019 al Cinema dei Piccoli

A Pasquetta il Cinema dei Piccoli di Villa Borghese resterà aperto! Ecco il programma di Lunedì 22 Aprile:

15,00 Wonder Park
16,35 A spasso con Willy
18,15 Wonder Park
19,50 Green Book – versione originale sottotitolata
22,10 La favorita – versione originale sottotitolata
Prezzo del biglietto:
6,50€ sabato e festivi

Pasquetta al ritmo di Hip Hop al Centro Commerciale Valmontone Outlet

Valmontone Outlet lunedì 22 aprile, il giorno di Pasquetta, e giovedì 25 si trasformerà in una ballroom a cielo aperta tutta dedicata alla musica Hip hop grazie a Dance Out, spettacolo e talent show dedicato alla musica urbana made in USA.
Lunedì 22 aprile arriverà infatti Let’s dance lo spettacolo che vedrà protagoniste, al ritmo di hip hop, alcune tra le crew più famose d’Italia.
A partire dalle 15 si esibiranno gli Alpha Kids, otto ballerini under 15 con alle spalle la partecipazione ai Mondiali Hip Hop di San Diego nel 2015 e all’ultima edizione del programma televisivo “Italia’s got talent”. A dividere il palco con loro ci saranno i Kiki House of Munera, “famiglia” punto di riferimento della ball culture italiana, insieme alle crew In Da Family, Seaside Attack e Mav Squad.

La settimana di appuntamenti con la urban music a Valmontone Outlet proseguirà poi giovedì 25 aprile con Out hip hop Contest, un vero e proprio Contest dedicato ai fenomeni emergenti dell’hip hop italiano.

Per partecipare al talent è sufficiente iscriversi gratuitamente seguendo le istruzioni al link https://bit.ly/2UvyK0G

Pasquetta al MAXXI

MAXXI – www.maxxi.art
info: 06.320.19.54; info@fondazionemaxxi.it

Il MAXXI sarà aperto per tutto il weekend pasquale, con apertura straordinaria anche lunedì 22 aprile, giorno di Pasquetta (ore 11 – 19, ingresso fino a un’ora prima della chiusura), con ben 4 nuove mostre da scoprire, visite guidate gratuite, progetti speciali, incontri e le proiezioni in video gallery.

A partire da PAOLO DI PAOLO. Mondo perduto (a cura di Giovanna Calvenzi main sponsor Gucci, Spazio Extra MAXXI, biglietto dedicato €7): oltre 250 immagini di un fotografo straordinario, il più pubblicato dal Mondo di Pannunzio al punto che, alla chiusura del giornale, smise di fare il fotografo. Il suo archivio immenso, nell’oblio per oltre 50 anni, è stato ora riscoperto ed è nata così la mostra con foto inedite di personaggi del cinema, artisti, scrittori e intellettuali degli anni ’50 e ’60 (da Pasolini ad Anna magnani, da Ungaretti a De Chirico) e con il racconto sapiente e delicato di un’Italia che rinasceva dalle ceneri della Seconda Guerra Mondiale, tra speranze e contraddizioni.

Sempre la fotografia è protagonista del focus ELISABETTA CATALANO. Tra immagine e performance: immagini che raccontano le performance in studio di Vettor Pisani, Cesare Tacchi, Joseph Beuys e Fabio Mauri (Archive Wall, ingresso libero) .

PAOLA PIVI. World record, con le sue installazioni sorprendenti (come l’opera che dà il titolo alla mostra: una gigantesca distesa di materassi che copre più di cento metri quadrati, sovrastata da un’altra, identica ma capovolta, che crea un antro ovattato nel quale entrare e gattonare), incoraggia il pubblico a interagire e a divertirsi (Galleria 5, ingresso con il biglietto del Museo)

AT HOME. Progetti per l’abitare contemporaneo, il nuovo allestimento della collezione di architettura del MAXXI, racconta invece l’evoluzione del concetto di abitare dal dopoguerra a oggi, attraverso le opere dei grandi maestri del Novecento e delle nuove figure emergenti del panorama architettonico internazionale, da Adalberto Libera ai DEMOGO, da Giancarlo De Carlo a David Adjaye, da Paolo Portoghesi a Zaha Hadid, da Francesco Berariucci a Jo Noero (Galleria 2, ingresso con i biglietto del Museo)

Oltre alla Collezione, recentemente al centro di un nuovo significativo allestimento, i visitatori potranno immergersi nella mostra LA STRADA. Dove si crea il mondo, grande collettiva con oltre 200 opere di 140 artisti di tutto il mondo che raccontano il caos, le battaglie, la vitalità e la grande energia creativa della strada (al MAXXI fino al 28 aprile).

Infine, Dentro la Strada Novissima, un percorso fisico e storico ideato e curato da Paolo Portoghesi, il progetto speciale The Independent, che vede protagonista il collettivo milanese Il Colorificio e la rassegna video di ARTAPES Public spaces and interventions, nella video gallery del MAXXI.

In programma anche due visite guidate gratuite, a Pasqua e Pasquetta, realizzate grazie a Groupama Assicurazioni: domenica 21 aprile alle 16.00 per scoprire la mostra AT HOME e lunedì 22 aprile per un percorso guidato alla Collezione e alla mostra Paola Pivi. World record (visite guidate gratuite con l’acquisto del biglietto del museo, si consiglia la prenotazione scrivendo a edumaxxi@fondazionemaxxi.it, o direttamente presso l’infopoint del museo ).

Biglietti

7 € biglietto dedicato mostra Paolo Di Paolo

15 € biglietto intero mostra Paolo di Paolo + ingresso MAXXI (12 € ridotto)

12 € biglietto intero ingresso MAXXI (9 € ridotto)

Pasquetta 2019 Roma e dintorni: ville e parchi ideali per un picnic

Desiderata organizzare un picnic in città? Roma offre davvero tante possibilità per trascorrere qualche ora in serenità tra parchi, passeggiate e picnic!

Plaid, libro, cestino pieno di panini e bevante, sole e cielo azzurro: vi piace l’idea?
Ma quali sono le ville, i giardini, i parchi dove organizzare un pranzo a sacco sia in compagnia degli amici, sia con la famiglia?

Villa Ada
Situata su Via Salaria è un parco ideale per trascorrere una giornata di divertimento e serenità con i propri amici o familiari. Qui si potrà organizzare un bel picnic vicino al laghetto, oppure regalarsi una partita a pallone o un giro in bicicletta. I più piccoli potranno divertirsi saltando sui tappeti posti all’ingresso della parte bassa della villa oppure facendo qualche giro sulle giostre. Per i più sportivi c’è il percorso della salute con tanti esercizi illustrati sulle paline.

Villa Borghese
E’ una villa che offre davvero tante opportunità di divertimento. Potrete portare andare a vedere qualche proiezione gratuita alla Casa del Cinema, oppure portare i vostri bambini al Cinema dei Piccoli. Se avete prenotato in tempo, potrete visitare l’incantevole Galleria Borghese; un vero gioiello forse il museo più bello di Roma) ricco di capolavori: dalle sculture del Bernini come “Apollo e Dafne” o il “Ratto di Proserpina” fino alla “Paolina Bonaparte” del Canova, le sale del Caravaggio, i quadri di Raffaello, Tiziano, Lotto e tanti altri. Per gli amanti dell’arte è una tappa obbligatoria!
Villa Borghese è vero la soluzione ideale per mettere d’accordo diverse età e fare contenta tutta la famiglia. Si potranno affittare biciclette e risciò oppure fare un romantico giro in barca nell’incantevole laghetto della villa e, in alcuni occasioni, i bambini possono fare un giretto su pony.

Villa Torlonia
Ottima scelta alternativa a Villa Borghese è Villa Torlonia.
Situata sulla Nomentana, Villa Torlonia offre la possibilità di unire una bella passeggiata ad una visita culturale.
Qui potrete visitare la fiabesca Casina delle Civette (un delizioso museo in stile liberty) o l’elegante Casino Nobile in perfetto stile neocinquecentesco.
Potrete organizzare un pranzo al sacco oppure mangiare a La Limonaia, il ristorante immerso nel verde di Villa Torlonia!
I bambini potranno giocare a palla e correre in libertà.

Villa Pamphili
Se volete avere l’impressione di uscire da Roma senza in realtà allontanarvi dalla città Eterna questa è la villa che fa per voi.
Villa Pamphili  è la più grande di quelle storiche romane, ideale per rilassarsi, fare una passeggiata, per organizzare un picnic:  ci sono diverse fontanelle per dissetarsi, un chiosco-bar e tanto tanto verde. La villa è meta prediletta anche di chi ama correre e praticare sport all’aria aperta, con aeree apposite e percorsi ciclabili e per chi ama passeggiare in compagnia del proprio cane.

Leggi anche:
– Roma, Pasqua e Pasquetta fuori porta, dove andare
– Ristoranti Roma Pasqua 2019: menu e prezzi
– Colombe Pasquali artigianali: le migliori a Roma
– Centri Estivi Roma 2019: dove portare i vostri bambini
– Roma, sale per feste dove organizzare i compleanni dei vostri bambini
– ZTL a Roma, orari, Presto cambierà tutto



loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *