fbpx

Pasqua e Pasquetta 2019 fuori porta Roma: ecco dove andare

Pasqua e Pasquetta 2019 fuori porta, dove andare con amici e parenti?

Pasqua e Pasquetta 2019 Roma, perché non approfittare del giorno di festa per allontanarsi dal caos cittadino e vivere una giornata di relax? Lago, campagna o mare, ristoranti o picnic.
Telatrovoio.com ti suggerisce come trascorrere il 21 Aprile e il 22 Aprile per trascorrere in serenità la Pasqua e la Pasquetta fuori Roma.

bosco del sasseto

Passeggiata al Bosco del Sasseto e visita al Castello di Torre Alfina

Per le festività pasquali vi suggeriamo un’escursione alla scoperta dei colori del Bosco del Sasseto di Torre Alfina, un bosco unico al mondo, nel comune di Acquapendente.
Si tratta di un posto incantato, dove la natura è la regina indiscussa: qui potrete passeggiare tra alberi secolari con tronchi dalla circonferenza impressionante, così nodosi e contorti da sembrare streghe immobilizzate da qualche incantesimo remoto.
Da Tripadvisor: “Il bosco monumentale del Sasseto va assolutamente visitato! è un posto incantato, sembra di essere in una fiaba. Alberi secolari dalle forme strane, massi di origine vulcanica coperti di licheni che formano quasi dei torrenti verdi, sentieri silenziosi, nel bel mezzo del bosco la cappella monumentale dell’antico proprietario del castello. Un percorso adatto quasi a tutti che dura un’ora e mezza con guida esperta. Costo dell’ingresso decisamente ragionevole per una full immersion nello scenario del “Signore degli anelli”. Mi raccomando il rispetto assoluto del luogo!”
Il bosco, in qualità di Monumento Naturale, dal 2006 è un’area protetta e recentemente tutto il complesso è stato compreso nella rete regionale delle dimore storiche.
Si può accedere al Bosco del Sasseto su prenotazione con biglietto di ingresso.
Per ragioni di tutela la visita al bosco avviene esclusivamente con accompagnamento (non si tratta di una visita guidata ma di accompagnatore) e dura circa due ore.
Vi suggeriamo di visitare questo posto con la guida esperta del signor ROBERTO ANTONINI: per pochi euro in più sarete accompagnati dal suo umorismo dalle sue conoscenze.
Un esperto 360 gradi del territorio. Avrete la possibilità di portare a casa in ricordo il suo libro fotografico.
Per info costi della guida di Roberto Antonini >> Cell 331 5367523

BIGLIETTI
Ordinario: € 6,00
Ridotto: € 4,00

adulti oltre i 65 anni
bambini tra 7 e 14 anni compresi
gruppi di minimo 20 persone
gruppi scolastici e universitari dietro presentazione di richiesta
convenzionati

Gratuito

residenti nel Comune di Acquapendente
bambini fino a 6 anni compresi
un accompagnatore ogni 20 paganti

INFO E CONTATTI

Biglietteria Bosco del Sasseto
Piazzale Sant’Angelo 19 – Torre Alfina
Tel.: 0763-719206
E-mail:
boscodelsasseto@comuneacquapendente.it

Centro Visite Comune di Acquapendente e Museo del Fiore
Tel: 0763-730065 / 0763-730246 / 388-8568841
Numero Verde: 800.411.834

Per info su giorni e orari di visita del Bosco del Sasseto clicca qui

cascate marmore pasquetta

Pasqua e Pasquetta 2019: gita fuori porta alle Cascate delle Marmore

Una delle mete più gettonate per il weekend pasquale è la Cascata delle Marmore, che si trova a Terni, a solo un’ora di macchina da Roma!
Facilissima da raggiungere questo luogo è meta tutto l’anno di turisti da ogni parte d’Italia e non solo che si recano in Umbria per ammirare la cascata più alta d’Europa. Ci si potrà quindi immergere nella natura e rilassarsi facendo una passeggiata per i sentieri che costeggiano la cascata e fare anche un giro della zona visitando la bella città di Terni e mangiando in una delle tante osterie umbre i prodotti tipici del luogo che sono tantissimi.
Questo luogo si presta a soddisfare perfettamente qualsiasi tipologia di visitatore.
Per gli amanti di emozioni forti e di esperienze adrenaliniche, il rafting nella affascinante Cascata è la soluzione perfetta!
A pochi minuti dalla Cascata infatti si trova il Centro Rafting Marmore che organizza discese in gommone, in Hydrospeed e Kayak lungo il fiume Nera: per partecipare è sufficiente saper nuotare ed avere una buona condizione fisica. Si parte ai piedi della Cascata, da qui avrete una vista mozzafiato.
Il rafting è sicuramente il più indicato se siete una comitiva di amici in quanto ogni gommone ospita fino a sei persone, se invece si vuole vivere a pieno la natura ci sono altre due possibilità: una discesa in hydrospeed dove sarete solo voi e il fiume e vivrete un’esperienza che farete fatica a dimenticare!
Per coloro i quali vogliono invece vivere una giornata di relax ma a stretto contatto con la natura c’è il River Walking: una camminata lungo il letto del fiume Nera.
Il Centro Rafting Marmore ha pensato anche alle famiglie, infatti anche i bambini potranno fare Soft Rafting e come i “grandi” verranno dotati di tutta l’attrezzatura necessaria (muta, caschetto, giubbotto salvagente) e seguiti da uno dei maestri del centro.
In caso di maltempo, tutte le attività infatti possono essere praticate anche con la pioggia!
Per prenotare e per avere maggiori informazioni:
www.raftingmarmore.com/
www.facebook.com/RaftingMarmore/

Per gli amanti del verde, l’area naturalistica della Cascata delle Marmore è pronta accogliere famiglie, ragazzi, bambini. Il parco della cascata offre scorci magnifici risvegliando emozioni forti e liberatorie legate alla natura.
A Pasqua e Pasquetta il Parco della Cascata delle Mormore resterà aperto dalle 9 alle 22.00.
L’acqua della Cascata viene utilizzata per alimentare una centrale idroelettrica per cui la Cascata è visibile nella sua massima portata a orari prestabiliti. Per il 21 e il 22 Aprile 2018 gli orari di apertura dell’acqua della cascata sono: dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 22.00.
Per conoscere prezzi e orari di visite naturalistiche nel parco, nella grotta, trekking, visite animate per bambini tutte le informazioni sono disponibili clicca qui. Pasqua e Pasquetta 2019 Roma

Pasqua e Pasquetta 2019 ai Giardini di Ninfa

Per gli amanti della natura, si consiglia di visitare i Giardini di Ninfa a Cisterna di Latina che resteranno aperti sia il giorno di Pasqua che a Pasquetta. Vi sentirete avvolti da colori profumi e centinaia di piante provenienti da diverse parti del globo.
Però affrettatevi a prenotare la vostra visita guidata, perché solo così potrete entrare in uno dei luoghi più belli del mondo.
La prenotazione si effettua solo online attraverso il sito www.giardinodininfa.eu .
Il prezzo del biglietto è di 15,00 euro (+2,00 euro per visitare anche l’Hortus conclusus).
La visita guidata dura un’ora circa e al suo termine non è possibile trattenersi nel Giardino. Importante: non è possibile pranzare al sacco o fare un pic-nic ai Giardini di Ninfa, ma nei pressi potete trovare bar o agriturismi.

Pasqua 2019 a Sermoneta

Vi suggeriamo di abbinare ai Giardini di Ninfa, una visita a Sermoneta, un incantevole borgo medievale, tra i meglio conservati d’Italia, a soli 60 chilometri da Roma, quasi interamente in pietra, con tante stradine, vicoletti e una piazza circondata da monumenti. Da visitare il Castello Caetani.
Per il pranzo a Sermoneta, avrete l’imbarazzo della scelta. In questa piccola cittadina ricca di storia, cultura, arte e tradizioni troverete tanti ristoranti e locali pronti ad accogliervi. Va da sè che occorrerà prenotare in tempo visto la giornata di festa che porterà tanto turismo in questo delizioso borgo medievale.

Pranzo di Pasqua a Sermoneta – Locanda Bonifacio VIII

Corso Garibaldi 39 (Sermoneta)
www.locandabonifacio8.it

Ambiente caldo ed elegante, a pochi metri dal Castello di Sermoneta.
Ottimo ristorante, servizio eccellente, menù ricercato e particolare dai sapori originali ed essenziali. Location dove trascorrere un momento di festa con la famiglia e gli amici. I proprietari Vincenzo e Barbara sono due perfetti padroni di casa sempre pronti a consigliare il cliente con la loro carica di simpatia e genuinità!

 

 castello di lunghezza

Pasqua e Pasquetta 2019 al Castello di Lunghezza

Il Castello di Lunghezza riapre con l’arrivo della Primavera e sarà aperto anche a Pasqua e Pasquetta per trascorrere i giorni di festa con i vostri bimbi.
Vi aspettano spettacoli, performance, animazioni, incontri interattivi con i più amati personaggi delle fiabe, dell’avventura e della fantasia in generale. Una stimolante esperienza vissuta in prima persona in un castello vero, circondato da un suggestivo parco, luogo magico e incantato, da sempre scrigno di sogni e meraviglie.

 

pasquetta 2018 vignanello

Pasquetta nel giardino all’italiana più famoso al mondo – Castello Ruspoli  Pasqua e Pasquetta 2019 Roma

Castello Ruspoli
Piazza della Repubblica, 9
01039 Vignanello (VT)
www.grandigiardini.it

Quale occasione migliore se non il giorno di Pasquetta per una passeggiata ed una bella caccia botanica nei più bei Giardini visitabili d’Italia?

Ingresso

Visita guidata al Castello + visita al Parco e al Giardino storico
Adulti e Ragazzi (oltre i 13 anni): 10,00 euro
Gruppi (oltre 25 pax): 8,00 euro
Bambini (6-13 anni): 6,00 euro
Bambini (0-5 anni): ingresso gratuito
Scuole (studenti e insegnanti): 6,00 euro
(1 insegnante gratuito ogni 15 studenti)

Visita individuale (Parco e Giardino storico): 6,00 euro

Roma Pasquetta fuori porta: Villa Gregoriana Pasqua e Pasquetta 2019 Roma

Aperta a Pasquetta dalle 10-18.30.
Il viburno in fiore ad annunciare il risveglio del bosco a Villa Gregoriana!
Situata nella cittadina di Tivoli nei pressi di Roma
, Villa Gregoriana è uno splendido e affascinante parco naturalistico immerso nel verde e circostante l’antico letto del fiume Aniene.
Collocata ai piedi dell’acropoli, dominata da due templi del III-II sec. a.C., fu allestita nel 1834 sotto Papa Gregorio XVI, dopo la deviazione dell’Aniene, che portò all’assetto attuale della “grande cascata”. La presenza di emergenze archeologiche, vestigia di varie epoche, eccezionali elementi naturali, grotte e scorci panoramici ne fanno un parco di grande valore ambientale, storico e artistico.

Roma Pasquetta fuori porta: Lago di Martignano Pasqua e Pasquetta 2019 Roma

Il lago di Martignano è posto nella parte orientale dei monti Sabatini ed è interessato dai prodotti della più recente attività vulcanica verificatasi nella regione laziale.
Per il suo isolamento dalle importanti vie di comunicazione e per la scarsa presenza umana nel suo territorio, il lago di Martignano, costituisce quasi un miracolo di integrità ecologica.

L’area infatti presenta un ambiente quasi intatto e un peculiare interesse naturalistico che richiede un grande sforzo tutelativo se si considera che l’assenza di emissari compromette l’equilibrio ecologico del bacino a causa del suo lentissimo ricambio. Esso è un autentica oasi, un monumento naturale da proteggere con serietà ed energia.

Roma Pasquetta fuori porta: Lago di Bracciano Pasqua e Pasquetta 2019 Roma

Altro luogo ideale per passare la Pasquetta a Roma in totale armonia è al Lago di Bracciano, vicino al Lago di Martignano.

Il lago è attrezzatissimo per ospitare gite o picnic all’insegna della natura e del divertimento. Dopo il pranzo potrete fare una piacevole passeggiata nella piccola cittadina di Trevignano ricca di deliziosi caffè, ristoranti e spiaggette. Inoltre potrete andare a visitare insieme ai vostri bambini l’interessante Museo dell’Aeronautica Militare, che ha il vanto di essere il più antico di tutta Italia, situato nell’idroscalo di Vigna di Valle (Bracciano, nella zona compresa tra i comuni di Bracciano e Anguillara. Nel museo viene raccontata, attraverso i velivoli presenti, la storia del volo militare in Italia.  Si trova sulle sponde del lago in un luogo tranquillo e rilassante.
Info: www.aeronautica.difesa.it/storia/museostorico/Pagine/info.aspx
Pasqua e Pasquetta 2019 Roma

Roma Pasquetta fuori porta: Calcata Pasqua e Pasquetta 2019 Roma

Altra meta davvero consigliata per Pasquetta è Calcata: un delizioso antico borgo in provincia di Viterbo ai confini della provincia di Roma.
Dopo aver pranzato in uno dei caratteristici ristoranti del centro storico (suggeriamo di andare a La Piazzetta), potreste fare una passeggiata nel Parco Regionale Valle del Treja ed ammirare le suggestive cascate grandi e piccole, tra cui spiccano quelle di Monte Gelato, in corrispondenza delle quali sorge un antico mulino ad acqua. Per i bambini c’è il parco avventura che li attende: risate e divertimento sono assicurati.

Roma Pasquetta fuori porta: Villa d’Este Pasqua e Pasquetta 2019 Roma

Villa d’Este, capolavoro del giardino italiano e inserita nella lista UNESCO del patrimonio mondiale, con l’impressionante concentrazione di fontane, ninfei, grotte, giochi d’acqua e musiche idrauliche costituisce un modello più volte emulato nei giardini europei del manierismo e del barocco.
Una volta entrati sembra che il tempo si sia fermato.  Il parco con le sue straordinarie fontane è una delle cose più sorprendenti che un viaggiatore possa desiderare di vedere. Anche il Palazzo merita una visita attenta, con le sue magnifiche sale affrescate ed i suoi affacci mozzafiato sulla campagna romana, con vista fino alla Cupola di san Pietro, all’orizzonte. Biglietto ingresso 10 euro

Roma Pasquetta fuori porta: Bomarzo

Bomarzo, borgo del Lazio alle falde del Monte Cimino, possiede un’opera unica al mondo, la Villa delle Meraviglie, chiamata anche Sacro Bosco, spesso definito Parco dei Mostri. Un luogo dove bambini e adulti si perdono nella magia romantica e grottesca, tra statue mostruose e case pendenti.

Venne progettato dal principe Vicino Orsini e dal grande architetto Pirro Ligorio nel 1552.

Mentre i raffinati giardini all’italiana sono realizzati su criteri di razionalità con ornamenti quali le ampie terrazze, le fontane con giochi d’acqua e le sculture manieriste…il colto principe di Bomarzo si dedicò alla realizzazione di un eccentrico “boschetto” facendo scolpire nella pietra enigmatiche figure di mostri, draghi, soggetti mitologici e animali esotici, che alternò a una casetta pendente, un tempietto funerario, fontane, sedili e obelischi su cui fece incidere motti e iscrizioni.

Un viaggio nella storia e nell’arte imperdibile per grandi e piccini. Pasqua e Pasquetta 2019 Roma

Roma Pasquetta sull’Appia Antica

Il Parco dell’Appia Antica, meta ambitissima nel periodi di Pasqua, oltre a mettere a disposizione tavolini in legno all’aperto e barbecue, organizza visite guidate ed eventi adatti a tutta la famiglia. La via Appia Antica è nata nel IV secolo a.C., quando Appio Claudio decise di far costruire una strada all’avanguardia per collegare Roma a Capua e di darle il suo nome.
Per gli amanti della bici, è un luogo ideale per una passeggiata in bicicletta tra tesori storici e naturali a due passi dalla città, respirando la natura attorno ai Castelli romani.
Un’idea da prendere in considerazione per una Pasqua a contatto della natura che torna a fiorire!

Ecco altre mete all’aperto nella provincia di Roma o appena a qualche chilometro di distanza:

MARCELLINA – Prato Favale
MENTANA – Parco Trentani
PALOMBARA – prati di Stazzano
MONTEROTONDO / MENTANA / SANT’ANGELO ROMANO – Gattaceca
SAN POLO DEI CAVALIERI – Castagneto con tavoli all’aperto
SANTA BALBINA – Pratone di Santa Balbina (Dopo l’arco a destra)
MONTE GENNARO – da Marcellina seguire le indicazioni per Monte Gennaro e prendere il sentiero per “Campitello”, una bella camminata, prima di arrivare fino al “Pratone”
TIVOLI – ARCI – Quarti di Valle
TIVOLI – POMATA – Per lunghe passeggiate
TIVOLI – MONTE CATILLO (o Monte della Croce) Per un’arrampicata nel verde
MONTE LUCRETILI – Monte Morra
MONTE MARSIA – Nei pressi di Tagliacozzo
MONTE LIVATA – Per chi cerca il fresco
LAGO DEL TURANO – Per una gita con una vista incredibile
LAGO DI MARTIGNANO / LAGO DI BRACCIANO / LAGO DI VICO – Da Roma in direzione Viterbo, lungo la Cassia Veientana. Eccoli in ordine di distanza.
MONTEFLAVIO – Nei pressi di Palombara. Ha aree attrezzate
GUADAGNOLO – Per i sentieri nel verde
MANDELA – Pratoni
LAGUSTELLI DI PERCILE – Verde e laghetti
VALLE DEL TREJA con MONTE GELATO – Cascatelle, trekking e avventura
VALLE DEL TREJA – PARCO AVVENTURA – Per divertirsi con le attrazioni
CASTELLI ROMANI – Castel Gandolfo, Frascati, Albano con il suo lago, Marino

Guarda anche:

Pasquetta a Roma: ecco cosa fare se si resta in citta’: eventi per grandi e bambini
Centri Commerciali che restano aperti a Pasqua e Pasquetta a Roma
Pasqua e Pasquetta a Roma e dintorni: I RISTORANTI APERTI
Pasqua a Roma: CONSIGLI E IDEE SU COME TRASCORRERE LA GIORNATA DI PASQUA A ROMA
Pasqua e Pasquetta a Roma e dintorni: RISTORANTI, PICNIC, POSTI DA VISITARE, MUSEI APERTI

Pasqua e Pasquetta 2019 Roma



loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *