fbpx

Primark apre anche a Roma Est: ecco quando è prevista l’inaugurazione

Primark Roma: apertura a Roma Est – data

Primark apre a Roma Est: dopo l’inaugurazione dello store al Centro Commerciale Maximo ora si diffonde la notizia dell’apertura di un altro store Primark al Centro Commerciale di Roma Est.

Segui la pagina Facebook di Primark Roma Est, clicca qui>>

Nel giro di un paio di mesi a Roma arrivano quindi non uno ma ben due store di Primark.

I tempi di apertura di Primark Roma Est saranno più brevi in quanto a differenza di Maximo, questa volta l’apertura riguarda un unico negozio e non un intero centro commerciale.

LEGGI ANCHE: — COSA CONVIENE COMPRARE DA PRIMARK CON I SALDI INVERNALI: LE OCCASIONI DA COGLIERE AL VOLO

PRIMARK ROMA EST CERCA PERSONALE

Sul sito ufficiale di Primark si cerca il personale per lo store di Roma est. Quindi si presuppone che aprirà a breve. Ecco tutti i riferimenti per candidarti (CLICCA QUI)

PRIMARK ROMA AL CENTRO COMMERCIALE MAXIMO: ORARIO APERTURA 

Primark orario apertura 

dal 28 Dicembre il negozio aprirà alle ore 8.00 e chiuderà alle ore 21.00 esclusi festivi e prefestivi.

Primark Roma sarà CHIUSO il sabato e la domenica fino al 12 Gennaio 2021 come da indicazione del DPCM del 4 Dicembre. Primark infatti si trova all’interno di un centro commerciale, per cui deve rispettare le relative disposizioni.

LEGGI ANCHE: Saldi invernali a Roma, ecco quando iniziano

Primark Roma si sviluppa su due piani dello Shopping Centre MAXIMO e occupa un totale di oltre 4500 metri quadri (comprensivi di 40 camerini, 42 casse e un’area relax con Wi-Fi e postazioni per la ricarica degli smartphone)
I clienti troveranno le stesse collezioni presenti negli altri punti vendita europei, tra cui le amate collezioni a tema Disney e Harry Potter. 

COME RAGGIUNGERE PRIMARK ROMA?

È facilmente raggiungibile con diverse soluzioni.
Direttamente dal GRANDE RACCORDO ANULARE uscita 25 – Laurentina, direzione Centro,
dopo circa 2km troverai Maximo,
o da tutta la città con mezzi pubblici (Metro Laurentina + bus 72/74/723).
Sarà disponibile la fermata del Bus proprio all’ingresso del Centro.
Il Centro Commerciale Maximo è dotato di parcheggio gratuito con 3.000 posti auto disponibili.

Sul sito ufficiale di Primark appare questo invito per tutti i romani:

Acquista le ultime tendenze a prezzi incredibili da Primark Roma. Primark è il negozio di riferimento a Roma per gli appassionati di moda e per chi cerca ottimi prezzi, oltre a tutti i must have della stagione. Scopri l’abbigliamento donna, uomo e bambino, nonché le linee di intimo, beauty e di articoli per la casa. Grazie al cotone sostenibile e alle nuove linee beauty Primark PS cruelty-free, potrai trovare prodotti perfetti per il tuo budget e il tuo stile di vita. Visita Primark Roma per uno stile straordinario a prezzi accessibili.


Cosa si compra da Primark a Roma?

Primark ha inaugurato il suo primo negozio a Dublino, nel 1969, con il nome di Penneys e oggi gestisce più di 370 negozi in dodici paesi dislocati in Europa e America.

Primark è il marchio preferito dagli amanti della moda a basso costo e da chi desidera indossare capi di tendenza a prezzi accessibili.

“I clienti si rivolgono a Primark per il loro look: dai jeans alle t-shirt, dalle felpe alle scarpe. Da noi trovano tutto ciò che amano e tu sarai felice di aiutarli.”, questo è quanto riportato sui canali social ufficiali di Primark.

Sarà possibile comprare abiti, prodotti di bellezza, per la casa, fino ad arrivare all’arredamento. Nello store romano saranno messi in vendita anche articoli da regalo, prodotti tech e cancelleria.

Primark a Roma, perché costa poco?

Primarl è il negozio ideale per chi non intende spendere una cifra esosa per rinnovare il proprio guardaroba.

Il motivo principale per cui Primark ha prezzi così bassi legato al suo processo produttivo. Tutto si basa sull’economia di scala, che prevede l’utilizzo di un volume elevato di prodotti a prezzi estremamente contenuti.

Ciascun Primark compra una grande serie di modelli in un unico colpo, esattamente come un supermercato. Il prezzo è così estremamente basso e l’introduzione di possibili sconti dipende proprio dalla quantità di merce all’ingrosso. Tutto ciò senza mai andare a discapito della ricerca della massima qualità.

Inoltre ogni punto vendita ha pochi dipendenti e questo comporta meno spesa in termini di stipendi totali da pagare. Da non sottovalutare poi il fatto la produzione viene fatta in paesi dal basso costo del lavoro.

Infine avete mai visto pubblicità di Primark in tv o mega cartelloni pubblicitari? Probabilmente no:  la mancanza di campagne pubblicitarie fa in modo che i costi complessivi siano bassi.

Ovviamente la qualità della merce non è ai massimi livelli, ma di certo gli standard restano comunque molto interessanti.

Potrebbero interessarti anche...