fbpx

Papa Francesco salute: l’esito del tampone per il Coronavirus

Papa Francesco salute: condizioni fanno preoccupare. Annullate le udienze
Papa Francesco salute: condizioni fanno preoccupare. Annullate le udienze

Papa Francesco salute: tampone per il Coronavirus

Papa Francesco salute fa preoccupare, il pontefice sta eseguendo controlli per il Coronavirus. La paura del Coronavirus è arrivata anche in Vaticano: a papa Francesco (83 anni) ed il papa emerito Benedetto XVI (92), da quanto si apprende da fonti confidenziali oltretevere, sarebbe stato applicato un protocollo sanitario più rigido per evitare che si ammalino della nuova forma influenzale che sta mietendo vite in tutto il mondo.

Il Papa ha dovuto rinviare tutte le udienze ufficiali tra cui gli esercizi spirituali ad Ariccia. È il terzo cambio di agenda in poche ore per Papa Francesco che ha dovuto rinunciare anche ai previsti esercizi spirituali in programma ad Ariccia.

Ora arriva anche lo spostamento in agenda  di Economy of Francesco che era previsto dal 26 al 28 Marzo prossimi. Il comitato organizzatore ha scritto che : ‘Vista la difficoltà oggettiva che in questo momento tanti giovani stanno avendo negli spostamenti a livello internazionale e nazionale, d’accordo con Papa Francesco, si è spostato  l’incontro del Papa con i giovani a Novembre.

>> VIA CRUCIS A ROMA CANCELLATA PER CORONAVIRUS? ECCO COSA HA PREVISTO LA DIOCESI DI ROMA 

Le condizioni di Papa Francesco sembrano preoccupare: il motivo dello stop agli incontri già in programma è una indisposizione del pontefice che da qualche giorno è affaticato e raffreddato.

Proprio in queste ore, Papa Francesco chiede a tutti i fedeli una preghiera per lui in vista della settimana degli esercizi sprituali

Papa Francesco, 83 anni, aveva già mostrato il suo raffreddore al pubblico lo scorso mercoledì mattina a Roma, ma nel pomeriggio aveva mostrato segni di miglioramento quando ha celebrato la Messa per l’imposizione della cenere e la tradizionale processione dalla Basilica di Santa Sabina alla chiesa romana di San Anselmo.

Dopo aver guidato gli eventi pubblici presso la Santa Sede, è stato deciso che giovedì 27 Febbraio doveva restare nella sua residenza a Santa Marta.

Papa Francesco salute: coronavirus al Vaticano

All’udienza di mercoledì, che si è tenuta all’aperto in Piazza San Pietro, Papa Francesco ha parlato del coronavirus, “Voglio esprimere nuovamente la mia vicinanza ai malati di coronavirus e agli operatori sanitari che si prendono cura di loro, alle autorità civili e tutti coloro che stanno lavorando per aiutare i pazienti e fermare il contagio “, ha detto.

Prima della diffusione del coronavirus in Italia, il Vaticano ha adottato alcune misure preventive, annullando alcuni eventi in programma in spazi chiusi per i prossimi giorni a causa dello scoppio, ma non le audizioni pubbliche all’aperto. Hanno anche installato distributori con disinfettanti per le mani negli uffici con accesso allo Stato della Città del Vaticano, dove c’è un’infermiera e un medico di guardia disponibili 24 ore nel caso in cui ci siano pazienti con sintomi compatibili.

Potrebbero interessarti anche...