fbpx

Gigi Proietti morto, l’ultima intervista a Propaganda Live

gigi proietti morto ultima intervista

Gigi Proietti morto, l’ultima intervista da Diego Bianco

Ci lascia oggi 2 Novembre Gigi Proietti: il grande mattatore della tv gravemente malato se ne va proprio il giorno del suo 80esimo compleanno.
Già dalla tarda sera di ieri sui social si diffondeva la voce del suo ricovero in terapia intensiva per gravi problemi cardiaci. Questa mattina la triste notizia del suo addio.

Nelle prime ore del mattino è venuto a mancare all’affetto della sua famiglia Gigi Proietti. Ne danno l’annuncio Sagitta, Susanna e Carlotta. Nelle prossime ore daremo comunicazione delle esequie”, il comunicato della famiglia.

Gigi Proietti se ne va proprio nelle ore in cui ha dato scandalo un messaggio social del presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, il quale – per sostenere la sua posizione contro i lockdown generalizzati – ha scritto che «dobbiamo tenere conto di questo dato: solo ieri tra i 25 decessi della Liguria, 22 erano pazienti molto anziani», cioè «persone per lo più in pensione, non indispensabili allo sforzo produttivo del Paese che vanno però tutelate».

Da qui una serie di tweet di risposta a Toti:  c’è chi scrive
Il problema non sono i #Proietti che se ne vanno, ma i #Toti che restano. #Mandrake #gigiproietti‘ e chi saluta il mattatore così
‘Avresti detto: “Ma che ve frega, sono ormai in pensione, non indispensabile allo sforzo produttivo del Paese.” #GigiProietti blasta #Toti il #2Novembre

Proprio nell’ultima intervista rilasciata da Gigi Proietti a Diego Bianchi, il grande maestro aveva sottolineato che «Non esiste un momento storico nella nostra civiltà dove gli anziani non sono stati rispettati come adesso, e questa cosa mi fa un po’ incazzare».

Ecco l’intervista: