fbpx

Roma invasa dall’immondizia: la foto shock di Alessandro Gassmann crea polemica

Gassman immondizia: ecco la foto shock a Roma

Roma invasa dall’immondizia, la situazione del degrado a Roma sta superando ogni limite.

Anche il mondo dei vip si lamentano per le situazioni delle strade, da Rita Dalla Chiesa a Bonaccorti da Antonello Venditti a Carlo Verdone.
Alla lunga lista dei personaggi famosi che denunciano il livello di sporcizia nella Città Eterna si aggiunge Alessandro Gassmann che poche ora fa ha condiviso una foto scioccante che poi è stata cancellata.
Come mai Gassman ha eliminato un tweet con la foto dell’immondizia a Roma?

Il problema sta nel fatto che sono stati in tanti a mettere in dubbio l’autenticità della foto postata di Alessandro Gassmann. Nel post, infatti, il noto attore dice che “sta girando di notte a Roma”, ma l’immagine è stata chiaramente scattata di giorno.

Inoltre, facendo una ricerca tramite Google Image si scopre che la foto dell’immondizia postata da Gassmann è stata più volte usata per articoli relativi all’inchiesta sul ciclo dei rifiuti in Sicilia.

C’è più di un utente che sottolinea che “foto taroccata o no, in molte zone di Roma la situazione è realmente questa! DA INORRIDIRE”.

https://twitter.com/Kjlleus50/status/1142339212055842816

Gassman ha risposto alle tante polemiche sulla foto dell’immondizia affermando che:

 

Comunque, c’è da dire che basta fare una ricerca sui social per trovare le drammatiche immagini della situazione dei rifiuti a Roma.

Si accumulano giorno dopo giorno mucchi di spazzatura, accanto a cassonetti ormai stracolmi che non vengono svuotati. In alcuni quartieri di Roma i cittadini si trovano ad avere sotto casa discariche a cielo aperto.

Il caldo di questi giorni, tra l’altro,  esaspera la situazione: i rifiuti organici si decompongono più velocemente e le esalazioni di tossine aumentano.

https://twitter.com/PieraFed/status/1142344986018635776

Per capire come mai Roma non riesca a smaltire i rifiuti che giornalmente vengono abbandonati dai cittadini, diventando cibo prediletto per gabbiani e cinghiali, occorre fare un passo indietro. Con la chiusura nel 2013 di Malagrotta i rifiuti della Capitale vengono smaltiti nei Tmb, di cui quello a Rocca Cencia funziona a mezzo servizio dopo l’incendio. Quando la quantità è in eccedenza, gli scarti vengono spediti negli inceneritori austriaci e tedeschi.

Senza una soluzione veloce e rapida, l’emergenza rifiuti potrebbe diventare un serissimo problema.

Leggi anche:

– ZTL a Roma, orari: cambia tutto. Guarda i nuovi orari >
– Roma, sale per feste dove organizzare i compleanni dei vostri bambini >
– Roma, PISCINE all’aperto 2019. Ecco dove andare >

 

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *