fbpx

Antenne 5G Roma mappa: dove sono state messe nella Capitale

Antenne 5G Roma mappa: dove sono state messe nella Capitale
Antenne 5G Roma mappa: dove sono state messe nella Capitale

Antenne 5G Roma mappa: quali rischi?

Antenne 5G Roma mappa: c’è tanta preoccupazione per l’installazione delle antenne 5G che rappresentano la prossima generazione di reti per la connessione internet mobile e promettono maggiore velocità (velocità di download nell’ordine di 1 GBps ) e una connessione più affidabile su smartphone e altri dispositivi.

> IL VIDEO SHOCK DELLA RAI DEL 2019: COSA DISSE UNA RICERCATRICE NEL 2019 SULLE RETI 5G E GLI EFFETTI SULLE CELLULE: GUARDALO



Il 5G è una grande infrastruttura in grado di trasferire una grande quantità di dati, permettendoci quindi di vivere in un mondo più connesso e più smart. Molte persone come anche molti governi (vedi Svizzera e Slovenia che hanno sospeso l’installazione delle reti 5G) hanno paura sia della violazione della privacy che per la propria salute.

>> GUARDA LA FOTO SHOCK DEGLI UCCELLI MORTI A PORTA PIA : C’ENTRANO LE ANTENNE 5G?

Antenne 5G Roma mappa: violazione privacy

La violazione della privacy è il primo punto su cui stanno discutendo i vari paesi riguardo all’installazione delle antenne 5G.  Non mancano i timori che la Cina possa utilizzare le infrastrutture 5G realizzate da Huawei e ZTE per condurre operazioni di spionaggio, e questo è uno dei motivi che ha spinto Trump a bloccare Huawei.

Oltre agli USA, anche il Regno Unito ha espresso questa sua preoccupazione, mentre 24 Stati Membri dell’UE hanno inviato le loro valutazioni in merito alla sicurezza informatica delle reti 5G, come richiesto dalla Commissione europea. Per questo motivo, il Governo Conte-Bis, in uno dei suoi primissimi atti dal suo insediamento, ha deciso di esercitare i poteri speciali verso TIM, Vodafone, Wind Tre e Linkem.

In breve si tratta di limitazioni poste dall’esecutivo ai vari operatori, con l’obiettivo di tutelare la sicurezza nazionale, vista l’importanza strategica della rete 5G. Nello specifico la nota diffusa da Palazzo Chigi descrive più nel dettaglio le prescrizioni rivolte ai singoli operatori.

Antenne 5G Roma mappa: rischi salute

Un’altra preoccupazione relativa alle antenne 5G Roma sono i rischi per la salute ancora non chiari riguardo l’utilizzo della rete 5G. La fondazione “Stop 5G” dell’Olanda conferma che gli stessi studi condotti su 2G, 3G e 4G hanno già mostrato effetti dannosi per l’uomo, gli animali e le piante. Secondo gli olandesi, l’aumento dell’intensità di radiazione – nel caso del 5G – avrebbe «un impatto importante sulle persone e sull’ambiente». Ad esempio a Roma, la decisione di installare i ripetitori e dare il via alla sperimentazione “in vista della transizione verso la tecnologia 5G” è stata adottata in data 8 maggio 2018 e già sono tantissime le segnalazioni di uccelli morti per le strade della Capitale (VEDI QUI): è un caso?

Dal governo italiano, per il momento, c’è silenzio assoluto sulla questione salute legata alle antenne 5G. Con un’unica eccezione: Gunter Pauli, consigliere economico di Conte, che ipotizza una connessione tra antenne 5G e focolai del coronavirus in Lombardia: ecco il suo tweet

Antenne 5G Roma mappa: dove sono state messe?

Sono tante le segnalazioni di antenne 5G Roma installate in diversi punti della Capitale. In particolare gira un video sui social di antenne 5G installate sul raccordo di Roma e in particolare nella direzione Fiumicino. Nel video si nota come su ogni 10 pali sono installate delle antenne che si pensa siano quelle del 5G.


Un altro tweet mostra come a Latina si proceda alla sostituzione dei lampioni in piena pandemia. Stanno installando antenne 5G. Sarà un caso?


Nel 2018 si diceva che Enel X aveva annunciato l’installazione in 3.300 città di 1 milione e 800 mila nuovi lampioni a LED-wireless e che Acea (suo il progetto ‘Luce 4.0’, 20 milioni di Euro l’investimento fino al 2019) nel periodo estivo del 2019 ne aveva già montati 200.000 in tutta Roma (senza un regolamento e col primato continentale di circa 5.000 antenne di telefonia mobile è stata ribattezza ‘discarica elettromagnetica d’Europa’).

Ora in data 2 Aprile il Municipio IV di Roma ha scritto il seguente post:
Modifica di antenna di telefonia mobile – Tiburtina 1232.  Informativa relativa a modifica di Stazione Radio Base (SRB) in via Tiburtina 1232. Si informa che il gestore di telefonia mobile VODAFONE ha richiesto la modifica/installazione di Stazione Radio Base in via TIBURTINA 1232.

L’installazione delle antenne 5G in zona Tiburtina erano state preannunciate a Gennaio quando si comunicava che : Installazione/modifica di antenne di telefonia mobile – via Ortucchio 140, via Tiburtina 1232, via Bergamini 50 e via Tiburtina 1115. Informativa relativa a Stazioni Radio Base (SRB) in via Ortucchio 140, via Tiburtina 1232, via Bergamini 50 e via Tiburtina 1115.

Insomma, antenne 5G Roma mappa è ben chiara. Sono tanti gli operatori che si stanno muovendo in tal senso ma noi cittadini che tutele abbiamo? Come possiamo difenderci?

LEGGI ANCHE: CENTRI COMMERCIALI A ROMA, SCONTI E PROMOZIONI DA NON PERDERE



Potrebbero interessarti anche...