fbpx

1 novembre 2019 a Roma: gli eventi e dove andare per il ponte di Ognissanti

1 novembre 2019 a Roma

1 novembre 2019 a Roma: ecco cosa fare

Venerdì 1 Novembre 2019  è la festa di Ognissanti / Tutti i Santi e sono davvero tanti gli eventi in programma a Roma e dintorni, che si protraggono (in molti casi) fino a domenica 3 Novembre. Attenzione però al Meteo: tempo incerto previsto per questo lungo fine settimana.
Prima di organizzare il vostro weekend, vi consigliamo di controllare le previsioni, cliccando qui >

Leggi anche: 1 NOVEMBRE CENTRI COMMERCIALI APERTI A ROMA? ECCO IN QUALI ANDARE

1 novembre 2019 a Roma: Cosa fare a Roma e dintorni per il ponte del 1 Novembre?
La Capitale offre tante opportunità per divertirsi in questi ben 4 giorni di vacanza da godersi facendo baldoria con i propri amici in qualche festa di Halloween, in tranquillità con la propria famiglia oppure ‘in solitaria’, ritagliando finalmente un po’ di tempo da dedicare a sè, ai propri hobby, magari andando alla scoperta della propria città.
Inoltre il ponte del 1 Novembre si presta bene per organizzare una gita fuori porta: molte sono le famiglie che in queste giornate si recano nel paese di origine per portare i fiori sulle tombe dei propri cari per la ricorrenza del 2 novembre e allungano il tragitto per visitare qualche località limitrofa. In queste giornate sono tante le sagre organizzate per accogliere i visitatori: castagne, polenta, funghi questi sono gli ingredienti che allieteranno i pranzi trascorsi fuori casa.

1 Novembre, eventi per tutti i gusti e per tutte le età in programma a Roma e fuori porta: mostre, sagre, concerti, film, visite guidate, musei, spettacoli e tanto altro.
Ecco qualche consiglio da seguire qualunque sia la previsione meteo.

Ponte 1 Novembre, sagra nei dintorni di Roma

sagra-castagne-marcetelli

Sagra della Castagna rossa a Marcetelli

Da 43 anni il 1° Novembre a Marcetelli vuol dire Sagra della Castagna rossa , un prodotto che per anni è stato il fulcro dell’economia locale.
Sarà una giornata alla scoperta dei sapori della cucina tradizionale, della storia locale attraverso visite guidate e dell’ambiente completamente incontaminato che circonda Marcetelli. Vi aspettiamo, come sempre, numerosi!
Info qui >>

Sagra della Castagne a Vallerano

Prosegue la Sagra delle Castagne di Vallerano: dal 1 al 3 Novembre il borgo della Tuscia viterbese sarà animato da bancarelle, degustazioni e molteplici eventi culturali e legati alla tradizione del celebre prodotto DOP del territorio.

CASTAGNE-ascrea

Festa della Castagna ad Ascrea (Ri)

La castagna rossa del Cicolano vi dà il benvenuto alla festa di Ascrea (RI) – 1 novembre

La Festa della Castagna è l’appuntamento più importante dell’autunno ascreano. Lasciatevi trasportare dai sapori del nostro menù tipico tra i nostri castagneti, dove cresce spontanea questa “umile ricchezza”, che anticamente rappresentava uno dei prodotti preminenti del settore agricolo nel nostro paese. Le nostre piante secolari ci donano questo frutto autunnale che le esperte mani delle nostre cuoche sapranno declinare deliziosamente all’interno del menù che vi proporremo. Ancora una volta sarà una sagra Made in Rieti, realizzata esclusivamente con prodotti della nostra provincia, ancora una volta tanto divertimento con la musica dal vivo, ancora una volta il servizio navetta #CamperFriendly per i nostri affezionati amici camperisti. Vi aspettiamo il Primo Novembre a pranzo, ma per gli chi volesse trascorrere una mattinata passeggiando tra i nostri castagneti dove cresce incontaminate le nostra padrona di casa vi aspettiamo alle 9.00 con l’escursione organizzata dalla guide ufficiali della Riserva Monti Navegna e Cervia. TANTA MUSICA, FOLKLORE, GASTRONOMIA, insomma una splendida giornata da trascorrere degustando caldarroste e non solo nella nostra Piazza Mareri, terrazza panoramica naturale sul Lago del Turano.

Castagnata a Paganico Sabino (Ri)

Domenica 3 novembre a Paganico Sabino tornerà a vestirsi a festa per la tradizionale “Castagnata”: nel borgo in provincia di Rieti circondato da castagneti secolari di rara bellezza, quella dedicata alla “ghianda di Giove” è uno degli eventi più attesi dell’anno. Una manifestazione dedicata a un frutto della natura e rispettosa della natura stessa, totalmente plastic free per minimizzare il suo impatto sull’ecosistema.

La “Castagnata” non è poi una semplice sagra, quanto piuttosto di un vero e proprio tuffo all’indietro nel passato: arrostita, bollita in acqua o latte, seccata e macinata come il chicco di grano e impiegata in polente e puree, in questo tratto della Valle del Turano la castagna ha avuto la stessa valenza del pane per intere famiglie

Sagra della Caldarroste a Carpineto Romano

Programma 2019

Sabato 2 novembre

ore 12:00 apertura hostarie rionali
ore 16:00 LepinArt
ore 16:30 apertura degli stand enogastronomici
ore 17:00 RIEVOCANDO I LEPINI inaugurazione mostra dei costumi d’epoca delle rievocazioni storiche dei Lepini presso il Museo dei Cimeli “Leone XIII”
ore 17:00 presentazione del libro fotografico “LATIUM VETUS – biodiversità e paesaggio del Lazio Antico presso il Museo ” La Reggia dei Volsci”
ore 17:30 inaugurazione di “Fiori e Frutta nelle ceramiche d’Autunno” di Silco e Valentina corso Vittorio Emanuele II, 35
ore 18:00 “Prima edizione del torneo calcio-tennis” presso parco Unità d’Italia
ore 18:30 apertura mostra d’arte dell’artista Titti Garelli presso la Galleria “La Girandola” via La Rosa
ore 20:00 apertura delle hostarie rionali
ore 21:30 “I BOTTARI” in concerto presso piazza Regina Margherita

Domenica 3 novembre
ore 10:00 LepinArt
ore 10:00 “Fiori e Frutta nelle ceramiche d’Autunno” di Silco e Valentina corso Vittorio Emanuele II, 35
ore 11:00 RIEVOCANDO I LEPINI conferenza “storia e confezionamento dei costumi d’Epoca” presso il museo “La Reggia dei Volsci”
ore 12:00 apertura delle hostarie rionali e degli stand enogastronomici
ore 16:00 esibizione degli sbandieratori e musici dei 7 rioni storici di Carpineto e sfilata in costume d’Epoca
ore 18:00 “Prima edizione del torneo calcio-tennis” presso parco Unità d’Italia
ore 20:00 apertura delle hostarie rionali e degli stand enogastronomici

 

orvinio 1 novembre sagra

Autunno Orviniese – 1 novembre

Stand enogastronomici aperti dalle ore 12.30 e mercatini dell’artigianato è il programma di questa giornata da passare insieme ad Orvinio, comune della provincia di Rieti.

I Monti Lucretili fanno da cornice a questo che è uno dei paesi della Sabina insignito del riconoscimento “Uno dei borghi più belli d’Italia”.

MENÙ DI AUTUNNO ORVINIESE
Cicerchiole con ceci
Carne alla brace
Patate al coppo
Acqua o vino
€13

Vin brulè
€2,50

Castagne al cartoccio
€2,50

L’evento è organizzato dalla Proloco di Orvinio.

Ad Amatrice, domenica 3 novembre si svolgerà la Festa dell’Autunno, a cura della Pro Loco di Amatrice. Si inizia con l’apertura dei mercatini tipici e a seguire sapori e profumi con farro, polenta, bruschetta, castagne, vino novello e vin brulé. Poi musica e animazione per bambini, con gruppi musicali tradizionali, che animeranno le adiacenze dei centri commerciali Il Corso e Il Triangolo. Una bella tradizione riproposta anche quest’anno per celebrare la stagione autunnale, che ad Amatrice è ricca di colori e di sapori, i sapori della nostra tradizione. Saranno preparati infatti il farro, la polenta, le bruschette, e non potevano certo mancare le castagne – che in questo territorio sono ottime – con il vino novello e il vin brulé. La Festa dell’Autunno ricorda come le tradizioni siano qualcosa di irrinunciabile.

Festa dell’Autunno ad Amatrice – 3 novembre

Ad Amatrice, domenica 3 novembre si svolgerà la Festa dell’Autunno, a cura della Pro Loco di Amatrice. Si inizia  con l’apertura dei mercatini tipici e a seguire sapori e profumi con farro, polenta, bruschetta, castagne, vino novello e vin brulé. Poi musica e animazione per bambini, con gruppi musicali tradizionali, che animeranno le adiacenze dei centri commerciali Il Corso e Il Triangolo.

Una bella tradizione riproposta anche quest’anno per celebrare la stagione autunnale, che ad Amatrice è ricca di colori e di sapori, i sapori della nostra tradizione. Saranno preparati infatti il farro, la polenta, le bruschette, e non potevano certo mancare le castagne – che in questo territorio sono ottime – con il vino novello e il vin brulé. La Festa dell’Autunno ricorda come le tradizioni siano qualcosa di irrinunciabile.

collegiove 3 novembre

Festa d’Autunno a Collegiove

Domenica 3 Novembre – Volete trascorrere una giornata all’insegna del relax, del divertimento e del buon cibo?
La festa d’autunno a Collegiove allora è l’evento che fa per voi, dove potrete scoprire i sapori, i profumi e i colori del territorio.
Domenica 3 Novembre alle ore 9:30 inizieremo la giornata con una passeggiata tra i castagneti insieme alla guida ufficiale della Riserva Monti Navegna e Cervia per poi fare ritorno in paese.
Alle ore 10:30 scopriremo gli scorci più belli del paese attraverso una visita guidata alle Chiese e al Museo Contadino per poi ritornare in piazza tra stand artigianali, gastronomici e musica.
Alle ore 13:00 vi aspettiamo per il pranzo a base di piatti tipici abruzzesi preparati dalla Pro Loco di Collegiove.
Alle ore 15:00 i bambini dai 5 anni in su potranno divertirsi insieme agli animatori di Make a Party e partecipare al laboratorio “Luci d’autunno” dove costruiremo e decoreremo una lanterna autunnale.

Insomma sarà una giornata splendida
Non perdete tempo condividete con amici e parenti il post e non esitate a contattaci per qualsiasi info.
Vi ricordo che per partecipare al laboratorio “Luci d’autunno” è obbligatoria la prenotazione.
Per info e prenotazioni 333/8767033

Fagiolo-Cioncone-vivaro-romano

Sagra del Fagiolo di Cioncone a Vivaro Romano

Il 1 novembre tutti a tavola, a pranzo, con sagnozzi e fagioli, seguiti da fagioli e salsiccia.

Il 2 novembre alle 16:00 si ritorna in piazza per la castagnata accompagnata dal buon vino locale.

Il tradizionale evento è giunto alla sua XXXVI edizione e celebra il tipico fagiolo Cioncone, una qualità di fagiolo, che prende il nome da un emigrante vivarese, detto appunto “Cioncone”, il quale tornando in patria portò con sé questo prodotto esclusivo.

Questo legume, dalla buccia tenerissima, contiene una specifica proteina, la fasolina di tipo A (presente in pochissime specie di fagioli) la quale lo rende particolarmente prezioso, in virtù della sua pregiata struttura proteica.

Sagra delle pappardelle al cinghiale a San Cosimato

SAGRA pappardelle al sugo di cinghiale a San Cosimato, provincia di Roma, il giorno 3 novembre.
Uscita autostrada Vicovaro Mandela

castagne

Festa d Autunno e Sagra del Marrone Antrodocano

Venerdì 1 e sabato 2 Novembre 2019 si svolge ad Antrodoco la Festa d’Autunno che comprende la Sagra del Marrone Antrodocano.

Il Marrone Antrodocano. Antrodoco ed i paesi limitrofi (Borgovelino, Castel S. Angelo e Micigliano ) sono circondati da castagneti che producono i tipici Marroni Antrodocani con marchio DE.CO. Il Marrone ha delle differenze sostanziali che lo distinguono dalla castagna; i frutti sono più grandi con una buccia chiara e con striature scure, la pellicina interna è molto sottile e non penetra nel frutto quindi, più facile da staccare.Il sapore è zuccherino.

La pianta del marrone è più delicata di quella della castagna comune ed è meno produttiva rendendo i suoi frutti qualitativamente superiori, quindi più ricercati ed apprezzati. La grande riserva di idrati di carbonio, fa del marrone un alimento prezioso per un impiego energetico di lunga durata ed è avvicinabile ai cereali; contiene la stessa vitamina “C” dell’arancia e del limone quindi antinfettiva prevenendo le malattie del freddo. I castanicoltori di Antrodoco, Borgovelino, Castel S. Angelo e Micigliano nel 1974 si unirono e fondarono la Cooperativa ” Velinia ” con sede a Borgovelino. Durante la festa d’Autunno, ad Antrodoco, è possibile acquistare i marroni in confezioni da 5 Kg, oltre a farina, nocciole, noci e miele.
Per Informazioni > Pagina Facebook

sagra-castagne-vallerano

Sagra della Castagna a Vallerano

A Vallerano il  1 Novembre vi attende la tradizionale Sagra della Castagna: oltre alle degustazioni in piazza e ai menu a tema nelle caratteristiche taverne del paese (consigliata la prenotazione), spettacoli per bambini e intrattenimenti musicali si alterneranno a visite guidate nel centro storico, a camminate per i castagneti secolari e a laboratori di artigianato.

In piazza della Repubblica tornerà il gigantesco calderone da cui sarà possibile gustare le caldarroste appena pronte e fare acquisti nelle bancarelle ricche di prodotti di ogni tipo a base di castagna. Imperdibile, come ogni anno, la guida con le ricette suggerite, pubblicata dall’Associazione Amici della Castagna di Vallerano e distribuita gratuitamente a tutti i convenuti.

Regina assoluta delle specialità della Tuscia viterbese, la castagna di Vallerano, unica ad aver ricevuto il marchio D.O.P. insie

Sagra del Marrone a Rocca di Cave

A Rocca di Cave (RM) si svolgerà la tradizionale “Sagra del Marrone” giunta alla sua 40° edizione. Le giornate impegnate saranno dal 1 al 3  Novembre. Come tutti gli anni saranno presenti i nostri stand gastronomici che proporranno ai visitatori il tradizionale “Marrone” con le marmellate di marroni.

In tarda mattinata nei giorni indicati apriranno i vari ristori con degustazione di piatti della cucina tradizionale come la polenta, carni di pecora accompagnati da vini della regione fino a tarda sera.

Per le vie del paese saranno, inoltre, in vendita i classici prodotti tipici locali, oltreché altri prodotti artigianali e commerciali. Le domeniche di sagra saranno, poi, animate da artisti di strada e musicisti itineranti che si alterneranno nel corso delle giornate con spettacoli di musica e varietà e con la presenza di attrazioni per bambini

Sarà, inoltre, possibile visitare Il Museo Geopaleontologico all’interno del Castello Colonna di Rocca di Cave.

sagra castagne 1 novembre vicino roma

Sagra del Marrone ad Arcinazzo Romano

Dal 1 al 3 novembre ad Arcinazzo Romano si festeggia l’autunno con il frutto che meglio rappresenta questa stagione dai colori caldi: Il Marrone di Arcinazzo Romano.

Il prodotto locale che si differenzia sostanzialmente dalla castagna tradizionale primeggia per qualità organolettiche e di gusto.

Tre giorni all’insegna del buon cibo, dell’intrattenimento e della buona compagnia, tutti gli eventi avranno luogo in Piazza Santa Lucia e all’interno del Centro Storico e avranno inizio Venerdi 1 novembre alle 12.00, con l’apertura degli stand gastronomici, per poi continuare alle 19.00 con la cena gastronomica accompagnata dalla musica popolare .

Durante la manifestazione, lungo Via Roma e nel centro storico saranno allestiti stand per l’acquisto delle caldarroste a km 0, Marmellate e Dolci Tipici Locali!

Menù  1 novembre 15 euro:
Pranzo
– Patacche, broccoletti e salsiccia
– Stinco maialino arrosto con patate al rosmarino
– Risichielle
– 1 bicchiere di vino, 1 bottiglia d’acqua
Cena
– Cucchi all’arrabbiata
– Panini salsiccia, porchetta, crudo
– hot dog, patate fritte

Menù bambini 10 euro – solo a pranzo
– Patacche al pomodoro
– cotoletta e patatine

Menù 2 novembre 15 euro:
Pranzo
– Fettuccine al sugo della tradizione
– Straccetti di manzo con briciole di marroni di ponza e broccoletti saltati
– Risichelle
– 1 bicchiere di vino 1 bottiglia d’acqua
Cena
– Pezzette e fagioli
– Panini salsiccia, porchetta, crudo
– hot dog, patate fritte

Menù bambini 10 euro – solo a pranzo
– Fettuccine al pomodoro
– cotoletta e patatine

Menù 2 novembre 15 euro:
Pranzo
– Stozzapreti al ragù bianco e funghi di bosco
– Maialino porchettato al Cesanese e patatine novelle
– 1 bicchiere di vino 1 bottiglia d’acqua
Cena
– Panini salsiccia, porchetta, crudo
– hot dog, patate fritte

Menù bambini 10 euro – solo a pranzo
– Strozzapreti al pomodoro
– cotoletta e patatine

Musica popolare, gustosissimi piatti tipici e le immancabili caldarroste (Role) cotte a fiamma viva accoglieranno il visitatore in una magica atmosfera autunnale!! Accorrete numerosi!!

Info PARCHEGGI: lungo Via Cona – Via Aldo Moro e Via San Giorgio (dopo l’incrocio con Via Aldo Moro)

Info PRENOTAZIONE Tavoli presso lo Stand al coperto: Marta 340.6494505 – Andrea 329.0625364 –  Cecilia 333.6537024

Vi aspettiamo numerosi in Piazza Santa Lucia per degustare ottimi piatti e le nostre Caldarroste uniche nel suo genere. Non mancate.

castagne canepina 1 novembre

Giornate della Castagna a Canepina 2019

Per la prima volta la festa della Castagna di Canepina terminerà il 1° Novembre e lo faremo come si deve.
31 Ottobre cena in beneficenza, mentre venerdì 1° Novembre tornerà il palio delle botti, a seguire spettacolo musicale in piazza con Simona Quaranta Simona Quarantatris Simona Quaranta e con distribuzione gratuita di caldarroste!

Canepina, un paese circondato dai castagneti, basa da moltissimo tempo la sua economia su questo prodotto e proprio per celebrarne la sua qualità, da 38 anni organizza le cosiddette “Giornate della Castagna”, una delle manifestazioni più importanti e longeve dell’autunno viterbese.
Inoltre, un altro punto di forza per l’ottobre canepinese, è la presenza delle caratteristiche cantine, situate per le vie del paese, dove sarà possibile degustare i piatti tipici della tradizione culinaria di Canepina: Maccaroni (fieno Canepinese) e Ceciliani.
Ecco a voi le undici cantine:
A Ceppa e bestatoo,
A Magnatoa Bassa,
A Mescala,
A Spianatoa,
A Tiella,
Cantina del donatore,
Cantina Pro – Loco,
Eggovo de Brigandi,
E Radiccio,
E’Zzapori d’a nonna Speranza.
Vi consigliamo di prenotare per mangiare nelle cantine, in modo da garantirvi il posto!
Per qualsiasi informazione contattate i seguenti numeri :
numero fisso : 0761/752761
cellulare Fabio : 392/0183259
cellulare Mario : 338/9660717
cellulare Riccardo: 327/8799985

castagna-riofreddo

Sagra della Castagna a Riofreddo

Dal 1 al 3 Novembre 2019

Weekend fuori Roma per una gita al gusto di castagne!
Dal 1 al 3 Novembre vi aspetta un percorso semplice ma suggestivo per le vie del Borgo con la possibilità di degustare a partire dalle ore 12:00 e con soli 15 euro:

  • Polenta servita su scifetta in legno o in alternativa fettuccine ai funghi tartufati
  • Arrosticini e salsiccia alla brace
  • Dolci tipici
  • Castagne arrosto
  • Pane e bibite
con la partecipazione straordinaria di artisti circensi e artisti di strada

Possibilità di passeggiare liberamente nel bosco delle castagne “Le Pacetta” con raccolta libera

CON LA PARTECIPAZIONE STRAORDINARIA DI ARTISTI CIRCENSI E ARTISTI DI STRADA, L’ANTICO BORGO VERRA’ TRASFORMATO IN UN GRANDE PARCO DIVERTIMENTI

Tutti gli spettacoli ed i giochi sono riservati ai visitatori e sono gratuiti

IN CASO DI PIOGGIA PER LA DATA DEL 1 NOVEMBRE, LA FESTA VERRÀ’ POSTICIPATA AL 2 NOVEMBRE

Sagra della Castagna a Percile

Domenica 3 Novembre 2019

Percile, grazioso paesino dell’alta Valle dell’ Aniene, da poco entrato a far parte dei Borghi più Belli d’Italia, completamente immerso nell’area protetta Regionale del Parco dei Monti Lucretili sarà lieto di ospitare cittadini ed escursionisti per una giornata all’insegna della tranquillità, dell’ottima gastronomia immersi in una oasi di pace, storia, tradizioni ed in allegria con l’ intrattenimento musicale.

polentata-alvitio

La Polentata ad Alvitio (Fr)

Domenica 3 novembre 2019 torna la sagra “PolenTiAmo”, manifestazione gastronomica e culturale rivolta a valorizzare un piatto tipico del nostro territorio, giunta questo anno alla sua X edizione.

L’evento si svolgerà presso il borgo medievale del Castello Di Alvito, piccolo e tranquillo borgo medioevale di suggestiva bellezza, in cima al comune di Alvito, nella provincia ciociara.

Sarà una piacevole occasione per visitare un tipico borgo medievale dell’Appennino laziale, degustandone i prodotti tipici.

Il menù della sagra comprenderà: polenta al sugo con spuntature e salsiccia, polenta in bianco con broccoletti, arrosticini di pecora, panini con salsiccia, vino e dolci fatti in casa.

Ad accompagnare l’evento musica, balli popolari e tanta allegria.

Per i visitatori inoltre verrà allestito un mercatino dove poter acquistare prodotti enogastronomici ed artigianali tipici della valle e non solo.

Svolgimento della manifestazione:
ore 10:00: dolci, caffè
ore 11:00 mercatino artigianale gastronomia locale
ore 12:00 inizio percorso gastronomico fino ad esaurimento
ore 12:30 gruppo musicale

Sagra della Castagna Pescorocchiano 2019

Sono tanti e diversi i prodotti tipici di Pescorocchiano, del Cicolano e del Reatino che vi aspettano per essere degustati sabato 2 e domenica 3 novembre!
Per tutta la durata della sagra distribuzione di caldarroste e visite guidate alle grotte di Val de’ Varri. Inoltre tanta musica dal vivo, concerti ed allegria. Info sulla pagina Facebok

Festa della birra e festa del marrone a Micigliano (RI)

La Sagra della Castagna di Micigliano festeggia 30 anni e brinda all’importante traguardo con una birra firmata Alta Quota. Dalla collaborazione tra la Proloco di Micigliano ed il birrificio Alta Quota di Cittareale è nata Maecilia, birra artigianale alle castagne che verrà proposta in anteprima assoluta nei giorni 1-2-3 novembre in occasione della Sagra della Castagna che si svolgerà nell’incantevole borgo della provincia di Rieti.

gaeta festa luci 2019

Gaeta Festa della luce 2019

Sarà ricca di sorprese e tanti Video Mapping questa edizione delle Luminarie di Gaeta, che si preannuncia affascinante.
Da non perdere il 03 novembre 2019 l’accessione simultanea di tutte le luci presenti in città, mentre per il 19 gennaio 2020

Tanti eventi in programma, visite a monumenti e tante nuove installazioni per regalarvi un percorso per grandi e piccini tutto da vivere.

Vi aspettiamo domenica 3 novembre, ore 17 presso la fontana artistica di “S. Francesco” (centro città), per l’accensione delle luminarie e l’inaugurazione di un evento molto atteso!

Per maggiori Info rimandiamo alla pagina Facebook dell’evento, clicca qui

Halloween al Castello di Bracciano 2019

Halloween e non solo al Castello di Bracciano

Venerdì 1 novembre  ore 11,00
Domenica 3  novembre, alle ore 11,00 e alle ore 15,00.

Nelle sale del Castello di Bracciano la stravagante famiglia Addams vivrà felici momenti di orrori e torture.
Durante il percorso storico delle antiche sale del famoso maniero, Morticia e i suoi familiari vi accompagneranno in un viaggio molto speciale,
ricco di sorprese, curiose presenze e strani avvenimenti…
La famiglia Addams vi aspetta per  trascorrere insieme una giornata inconsueta e divertente  nella splendida cornice del Castello di Bracciano.

Posti limitati Prenotazione obbligatoria 0637898409 – 3293106062
Ingresso: 15 euro (0-3 anni non compiuti gratuito)
www.teatrohelios.it info@teatrohelios.it

Domenica 3 Novembre 2019 Musei gratis a Roma

Il 3 Novembre è la prima domenica del mese e ci sarà, come di consueto, l’ingresso gratuito nei musei statali e civici di Roma e dintorni. Sarà possibile visitare con i propri bambini monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali.

Lista musei statali gratis a Roma

MUSEI E AREE ARCHEOLOGICHE STATALI

– Colosseo e Foro Romano / Palatino (ingresso contingentato)
– Museo nazionale Romano (Palazzo Massimo, Palazzo Altemps, Crypta Balbi, Terme di Diocleziano)
– Galleria Borghese (sempre obbligatoria la prenotazione)
– Museo nazionale Etrusco di Villa Giulia
– Galleria Nazionale Arte Moderna
– Museo Boncompagni Ludovisi
– Museo H.C. Andersen

– Galleria nazionale d’Arte Antica Palazzo Barberini
– Galleria nazionale d’Arte Antica Palazzo Corsini
– Galleria Spada
– Museo nazionale di Palazzo Venezia
– Museo nazionale di Castel Sant’Angelo (ingresso contingentato)
– Museo nazionale d’Arte Orientale “G. Tucci”
– Museo nazionale Preistorico Etnografico “L. Pigorini”
– Museo nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari
– Museo nazionale dell’Alto Medioevo
– Museo nazionale degli Strumenti Musicali
– Terme di Caracalla
– Mausoleo di Cecilia Metella
– Villa dei Quintili
– Santa Maria Nova sull’Appia Antica
– Villa di Livia a Prima Porta
– Area archeologica di Veio

– Scavi di Ostia Antica
– Museo Ostiense
– Castello di Giulio II
– Area archeologica del Porto di Traiano

– Villa Adriana a Tivoli
– Villa d’Este a Tivoli

Rimane invece con biglietto d’ingresso a tariffazione consueta il MAXXI.
A pagamento anche la visita al cantiere della Domus Aurea

Inoltre sono ad ingresso gratuito tutti i musei civici del Sistema Musei in Comune:

– MUSEI CAPITOLINI
– CENTRALE MONTEMARTINI
– MERCATI DI TRAIANO
– MUSEO DELL’ARA PACIS
– MUSEO DI ROMA IN PALAZZO BRASCHI
– MUSEO DI ROMA IN TRASTEVERE
– MUSEI DI VILLA TORLONIA
– MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA
– GALLERIA D’ARTE MODERNA DI ROMA CAPITALE

Aperti e visitabili pure i seguenti musei che sono a ingresso gratuito anche negli altri giorni della settimana:
– MUSEO CARLO BILOTTI
– MUSEO PIETRO CANONICA
– MUSEO NAPOLEONICO
– MUSEO DI SCULTURA ANTICA GIOVANNI BARRACCO
– MUSEO DELLA REPUBBLICA ROMANA E DELLA MEMORIA GARIBALDINA
– MUSEO DELLE MURA
– VILLA DI MASSENZIO
– MUSEO DI CASAL DE’ PAZZI

LEGGI ANCHE:
–  1 novembre Roma negozi e centri commerciali aperti, ecco quali
– Halloween Roma 2019: feste per bambini e non solo!
Villaggi di Babbo Natale 2019: ecco quali sono già aperti
– Sagre nel Lazio questo weekend, ecco dove andare
– Cosa fare oggi a Roma? Eventi per grandi e bambini

– Sale per feste dove organizzare i compleanni dei vostri bambini
Partite di Campionato 2019, dove vederle gratuitamente
NATALE 2019, dove acquistare l’albero di Natale e gli addobbi a Roma

Potrebbero interessarti anche...