fbpx

Coronavirus Maturità 2020: prove invalsi e simulazioni rinviate

maturita 2020

Coronavirus Maturità 2020: ripercussioni su prove invalsi e simulazioni

L’epidemia Coronavirus sta creando grandi problemi in Italia anche nella didattica scolastica.

La conferma della chiusura delle scuole di ogni ordine e grado in tutta Italia fino al 15 Marzo sta creando il panico tra studenti e genitori. Sui gruppi whats’up dedicati alle comunicazioni scolastiche, diversi sono i dubbi che attanagliano mamme, papà e gli stessi studenti.

Molti concordano sul fatto che il problema sia stato sottovaluto sin dall’inizio.

Cosa accadrà per chi ha la Maturità quest’anno?

In tante scuole erano state previste le prove invalsi proprio nei prossimi giorni

Sul sito ufficiale delle prove invalsi, è stato pubblicato il seguente messaggio stampa:

Sospensione Prove Invalsi 2020 per l’ultimo anno delle scuole secondarie di secondo grado dal 5 al 15 marzo 2020″
A seguito delle disposizioni governative che determinano la sospensione delle attività didattiche su tutto il territorio nazionale dal 5 al 15 marzo 2020, l’INVALSI comunica che alla ripresa sarà possibile riprogrammare – di concerto con le scuole interessate – le date di somministrazione delle prove INVALSI 2020 per tutte le scuole che ancora non le hanno sostenute.
L’Istituto rinnova la propria vicinanza a tutte le comunità scolastiche, agli studenti, alle famiglie e ai territori maggiormente colpiti dalla situazione sanitaria”

Analogo problema per le simulazioni della Maturità 2020?

Leggi anche: Coronavirus: Certificato medico scuola cambia tutto

>> NON TROVI L’AMUCHINA? ECCO UN MODO VELOCE PER PREPARARLA IN CASA

Potrebbero interessarti anche...