fbpx

Disinfettante cellulare: il modo migliore per eliminare il Coronavirus

Disinfettante cellulare: il modo migliore per eliminare il Coronavirus
Disinfettante cellulare: il modo migliore per eliminare il Coronavirus

Disinfettante cellulare: perchè è necessario pulire lo schermo del tuo smartphone

Disinfettante cellulare: questo è il termine più cercato in questi ultimi mesi. Lo sapevi che una persona in media tocca il proprio smartphone più di 2.000 volte al giorno? Quindi, non sarai sorpreso dal fatto che i telefoni possano ospitare molti batteri e germi. Alcuni esperti stimano che i telefoni contengano 10 volte il numero di germi trovati su un sedile del water.



>> NON TROVI L’AMUCHINA NEI NEGOZI? FALLA A CASA SEGUENDO QUESTA RICETTA

L’uso del disinfettante cellulare può danneggiare lo schermo del tuo telefono. Bastano sapone e l’acqua per eliminare i virus respiratori dall’influenza al coronavirus? Ecco i modi migliori per mantenere il telefono e le mani pulite.

Disinfettante cellulare: come pulire il tuo smartphone dai virus

Attualmente sono 2036 i casi di contagio da coronavirus in Italia e secondo il CDC (Centri per la prevenzione e il controllo delle malattie), i prodotti per la pulizia come il sapone possono uccidere i virus dell’influenza sulle superfici del cellulare.

Ma il sapone standard potrebbe non essere sufficiente per pulire i tuoi dispositivi quando si tratta di coronavirus , ora chiamato COVID-19. Al momento non è chiaro per quanto tempo dura il coronavirus sulle superfici , quindi il CDC suggerisce di pulire e disinfettare “oggetti e superfici frequentemente toccati usando un normale spray per la pulizia domestica o un panno” per prevenire la diffusione.

Ecco i migliori prodotti presenti su Amazon come disinfettanti cellulare

Disinfettante cellulare: è meglio un prodotto disinfettante o uno sterilizzatore per smartphone?

I disinfettanti consumano il “rivestimento oleorepellente” degli schermi, progettato per mantenerli senza impronte digitali e senza umidità, secondo il sito Web di Apple . Per questo motivo, Apple afferma che dovresti evitare prodotti per la pulizia e materiali abrasivi che potrebbero influire sul rivestimento e rendere il tuo iPhone più vulnerabile ai graffi. Allo stesso modo, Samsung suggerisce che gli utenti Galaxy evitano di usare Windex o detergenti per vetri con “sostanze chimiche forti” sugli schermi.

Gli sterilizzatori con luce UV-C non danneggiano il telefono e la ricerca mostra che la luce UV-C può uccidere i germi influenzali nell’aria, “UV-C penetra superficialmente e la luce non può entrare in angoli e fessure”, Philip Tierno, un professore clinico nel dipartimento di patologia presso il Langone Medical Center dell’Università di New York, ha detto a NBC News .

Disinfettante cellulare: evita di portare il tuo smartphone nel bagno

Ma i telefoni saranno sempre dei punti caldi per i germi perché li tieni fino alle aree in cui possono entrare malattie infettive, come gli occhi, il naso e la bocca, dice Martin. Inoltre, le persone tendono a portare i loro telefoni ovunque con sé, incluso il bagno in cui si verifica la maggior parte delle contaminazioni.
Evitare di portare il telefono in bagno “sarebbe un vantaggio per la salute pubblica”. Quindi, più che pulire il telefono, evitare di portarlo in bagno  e lavati le mani dopo aver usato il bagno, che tu abbia il telefono o meno.

 

Potrebbero interessarti anche...