fbpx

Auto con pubblicità: ecco come avere un’auto gratis e nuova

Auto con pubblicità: come funziona il carvertising

Auto con pubblicità: ecco come avere un'auto gratis e nuova

Auto con pubblicità: come avere auto gratis

Auto con pubblicità? Quanto c’è di vero dietro questa nuova pratica di auto con pubblicità apponendo adesivi pubblicitari sulla carrozzeria? Noi di Telatrovoio vi diamo qualche informazione sui vari provider che operano in questo settore e su tutti i pareri pro e contro di chi ha già provato il servizio delle auto con pubblicità.

Avere un’auto gratis è il sogno di tutti noi e da oggi è possibile realizzarlo. L’ultima frontiera del marketing è rivolta a chi desidera una macchina nuova senza alcun costo ma anzi guadagnandoci grazie all’auto con pubblicità (in gergo tecnico si parla di ‘Carvertising’).

Ci sono tre operatori sul mercato italiano che consentono di usufruire del servizio di avere un’auto con pubblicità con il solo vincolo di usare la carrozzeria della vettura come pannello pubblicitario: Spot&Go, No Cost ed EasyVai.

VUOI AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI SU COME ATTIVARE LA PUBBLICITA’ SULLA TUA AUTO? INVIACI UNA MAIL

La formula utilizzata è molto simile per tutti gli operatori ed è rivolta sia a chi possiede una macchina nuova o a chi vuole comprarne una anche a km 0.

Il cliente che sottoscrive il contratto dovrà:

  • acquistare un’automobile bianca nuova o a KM0
  • applicare sulla carrozzeria dei banner pubblicitari
  • postare con frequenza settimanale le foto dell’automobile sui social network
  • viaggiare molto con l’automobile garantendo visibilità alla pubblicità del veicolo
  • tenere cura dell’auto sia come pulizia, per rendere bene visibili i banner, sia nell’evitare di alterare o danneggiare gli spazi pubblicitari

Auto con pubblicità: recensioni e opinioni su No Cost, Spot&Go ed EasyVai

Auto con pubblicità: Altroconsumo, prima di concludere l’accordo, invita tutti gli automobilisti a conoscere in anticipo e a valutare tutte le condizioni contrattuali per evitare ‘sorprese’ spiacevoli. Ma quali sono le recensioni e le opinioni sui tre operatori di mercato No Cost, Spot&Go ed EasyVai da parte di chi ha già usato questo servizio?

Chi ha aderito al servizio dell’auto con pubblicità non si è lamentato soprattutto per la tempistica del rimborso mensile ma per chi vorrebbe brandizzare la propria auto ci sono molto dubbi. Ad esempio, in tanti si chiedono come fanno queste società a finanziarsi se le macchine che girano non sono brandizzate o meglio l’unico banner pubblicitario sulla carrozzeria di tutte le auto è del marchio della concessionaria che le vende. Le aziende di carvertising rispondono dicendo che  attendono di costruire una grande flotta commerciale per poi ottenere un grande sponsor di livello nazionale e al momento vendono analisi statistiche, pacchetti con numeri telefonici e guadagnano con i click sul loro portale e sull’immagine con facebook.

Un altro dubbio sulle auto con pubblicità è sulla possibilità di guidare un’auto privata brandizzata. In Italia, infatti, il codice della strada (articolo 57 comma 23) prevede che non sia possibile, se non per servizi pubblici come Taxi e Bus, portare sulla propria vettura pubblicità conto terzi e la multa è di 422€. Le aziende in questo caso hanno risolto il problema dando ad ogni driver una lettera d’incarico che dovranno portare sempre con sè e mostrare agli agenti in caso di fermo.

Avete altri dubbi su questo sistema pubblicitario? Scriveteli nei commenti e vi risponderemo

Leggi anche:
– Cambio dell’ora 2019: quando spostare le lancette
– Carnevale 2019: ecco quando termina
– Roma quando gioca? Tutte le partite del campionato del 2019
– Saldi invernali a Roma: ecco quando FINISCONO

– Blocco della circolazione a Roma, le strade percorribili
– Roma, sale per feste dove organizzare i compleanni dei vostri bambini



loading...

Potrebbero interessarti anche...

11 Risposte

  1. Daniele ha detto:

    Salve,io avrei qualche domanda :
    Se un domani queste aziende fallissero,chi pagherà le rate del cliente ?
    E sopratutto,in caso di fallimento, a chi rimarrà l’auto ?

    • Redazione ha detto:

      Ciao Daniele, io ho una macchina con pubblicità NO COST e ti posso dire che la macchina la puoi acquistare anche presso una concessionaria e poi attivare il contratto pubblicitario sull’auto successivamente. Nel caso questa azienda fallisse, quindi, la macchina sarebbe comunque tua. L’unica cosa è che non avresti più il rimborso mensile.
      Volendo, però, si può anche attivare una clausola (a pagamento) che ti consente di avere dai 7mila ai 15 mila euro sul tuo conto da parte dell’azienda pubblicitaria che saranno però sbloccati solo nel caso in cui non ti sarà dato il rimborso per 6 mesi.

      • Reiner ha detto:

        Io sto comprando una nuova auto,come faccio per trovare una pubblicità?

        • Redazione ha detto:

          Ciao Reiner, puoi comprare l’auto o da una concessionaria (ricordati che l’auto deve essere bianca, nuova o a KM 0) e poi recarti presso una delle agenzie pubblicitarie come nocost.info per attivare un contratto e applicare i banner sull’auto oppure stesso presso l’agenzia pubblicitaria è possibile acquistare anche l’auto oltre che attivare il contratto pubblicitario. Se ti occorrono altre info, scrivici pure qui o a telatrovoio@gmail.com

  2. Michele ha detto:

    È un grande raggiro, nel senso: prima di acquistare “no cost” vuole 1000€ in anticipo e propone una fideiussione che in realtà si fa non con una banca ma cn una società che ha sede alle Maldive e il cui proprietario è anche stato arrestato; mentre “spot e go” chiede quasi 5000€… molti verrano pagati anzi tantissimi così la voce si diffonderà e tanta gente verserà le 5000€ in modo che con i nuovi ingressi le società rimborseranno i vecchi e i nuovi con rate max di 360 e così via … fino a che la bolla scoppierà e falliranno e porteranno via le 5000€ degli ultimi 500 iscritti per esempio…. quindi chi ha stipulato da molto tempo nn solo vedrà i suoi 5000€ rimborsati ma anche poche o molte rate … il problema sarà solo degli ultimi… male che va agli altri rimarrà solo da pagarsi la propria macchina e il resto del finanziamento … leggetevi schema ponzi e truffe piramidali e capirete ciò ke nn ho saputo spiegarvi …

  3. Antonio De Collibus ha detto:

    Buonasera. Vorrei sapere se avete notizie riguardo Autonuovagratis

  4. Marika ha detto:

    Io ho incontrato un rappresentante di spot&go. E la cosa mi è piaciuta. Ma vorrei informazioni sulla società che rilascia la fidejussione. Leonardo consorzio. Qualcuno mi sa dire se è una società valida?

  5. Marika ha detto:

    Super

    Avete informazioni sulla società che rilascia la fidejussione nel caso in cui spot&go non paghi le rate o fallisca? Tale società è la Leonardo consorzi.

  6. Giovanni ha detto:

    Leggo a riguardo comportamenti discordanti, chi si trova bene, chi invoca il Ponzi. Questa pratica esiste da piú di 2 anni, dico io chi può dare un feedback a riguardo? In 2 anni ancora deve chiudersi questo Ponzi? Nessuna legge é stata approvata contro questa pratica?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *