fbpx

Sagre Roma e dintorni Ottobre 2020 – dove andare

Sagre Roma e dintorni 2020

Sagre Roma e dintorni 2020: dove andare nei weekend delle ottobrate romane? Quali sagre sono in programma nel Lazio nel rispetto delle misure anti Covid-19?

LEGGI ANCHE:- Raccogliere le castagne nel Lazio: i castagneti dove andare vicino Roma

Festa del Cioccolato a Roma

Ritorna nella splendida cornice dei giardini di Villa Borghese da sabato 17 a domenica 18 Ottobre 2020 la Festa del Cioccolato in Viale della Magnolie.

Potrete gustare le molteplici varietà di cioccolato artigianale preparate dai Maestri Cioccolatieri provenienti da tutta Italia in tantissimi gusti e forme.

Non mancheranno iniziative correlate e i famosi Choco Play dove i bambini, previa prenotazione, potranno scoprire e giocare con il loro alimento preferito.

Informazioni costantemente aggiornate nella sezione eventi della nostra pagina Facebook .

Sagra della Castagna di Vallerano 2020

Il messaggio ufficiale del gruppo Cantina Amici della Castagna di Vallerano:

I fine settimana di Ottobre quest’anno saranno decisamente strani e infinitamente noiosi… Non si percepirà nei vicoli il profumo della zuppa con i ceci e le castagne o il calore della brace per le caldarroste quel tepore che scaldava quanto il calore delle persone, dello staff, delle nostre meravigliose cuoche o di chi semplicemente passava per “curiosare” spesso chiedendoci se veramente la cantina fosse scavata nel tufo a mano!
Non ci sarà la fila di persone fuori in attesa di mangiare i nostri piatti tipici e il sabato sera non si sentiranno gli stornelli cantati al karaoke.
Ma è importante oggi non rischiare, pur rinunciando a quella voglia immensa di stare insieme. Dobbiamo avere fiducia!

L’appuntamento è rinviato al prossimo anno… Sperando di tornare con il doppio della carica e della fame!”

Sagra delle Castagne Soriano nel Cimino 2020

53^ EDIZIONE DELLA SAGRA DELLE CASTAGNE DI SORIANO NEL CIMINO

L’Ente Sagra delle Castagne, a seguito delle decisioni prese dal direttivo. preso atto dell’emergenza sanitaria Covid-19 ancora in corso e il conseguente obbligo al rispetto dei protocolli di sicurezza sanitaria emanati dalle autorità competenti, e permanendo l’assenza di condizioni logistiche, pratiche e di legge, per assicurare lo svolgimento della 53^ edizione della Sagra delle Castagne 2020:  Comunica

l’annullamento degli eventi legati allo svolgimento della 53^ edizione della Sagra delle Castagne, prevista per le prime due settimane di ottobre 2020.

L’Ente Sagra esprime grande rammarico per questa decisione presa.

La Sagra delle Castagne – dice il presidente dell’ Ente Antonio Tempesta – è una festa di popolo, di voglia di stare insieme, di contatto vero e con il permanere del distanziamento sociale, non si creerebbe forse il clima e il piacere di celebrare serenamente la più bella e tradizionale festa di Soriano, attesa da tutta la popolazione per un anno intero”.

Senza le persone non c’è festa. Senza festa non ci può essere la Sagra.”

Sagra della Patata a Leonessa 2020

Annullata la 31esima sagra di Leonessa, ma il paese non si ferma

Giornate della Castagna di Canepina 2020

Ci siamo: ottobre è arrivato e con lui sono tornate le nostre castagne, prodotto da sempre identificativo di Canepina.
Purtroppo, però, dopo 38 anni, quest’anno non arriveranno – se non in una ridottissima forma – Le Giornate della Castagna.
La vicenda Covid 19 ha, infatti, impedito all’Amministrazione Comunale e alla Pro Loco di organizzare la festa cosi come eravamo abituati a vederla e viverla.
Un paese in festa, pieno di turisti pronti a riempire il nostro borgo e le nostre cantine con tutti noi attenti a dar loro la migliore accoglienza.
Ricordo bene la scorsa edizione dove, a detta di tutti, abbiamo raggiunto un numero di presenze mai visto riuscendo a gestire perfettamente gli eventi senza avere problema alcuno.
Il prossimo fine settimana, come da tradizione, avremmo dato via alla nostra rinomata manifestazione con l’apertura delle mostre e delle cantine, assistendo poi, nel corso delle settimane, al corteo, al Palio degli Asini, alla Corsa delle Carrettelle e in ultimo a quella delle botti.
Avremmo ovviamente deliziato i nostri ospiti con maccaroni, ceciliani e caldarroste accompagnati da un bicchiere di buon vino rosso.
Come ho già detto, in quest’anno dannatamente particolare, tutto questo non avverrà. Non eravamo in grado di assicurare ai nostri ospiti il rispetto delle norme di sicurezza. Insieme alla Pro Loco, l’amministrazione ha quindi deciso di fare un’edizione ridotta concentrata nel week end del 24 e 25 ottobre
Nei prossimi giorni la Pro Loco pubblicherà il programma che sottoporremmo preventivamente all’approvazione della Prefettura di Viterbo
La decisione di fare un’edizione simbolica de Le Giornate della Castagna è stata presa per dare un segnale di speranza con l’auspicio che questo gravissimo momento terminerà presto e torneremo finalmente alla normalità, festeggiando a modo nostro la quarantesima edizione della nostra festa.
Nell’attesa non mancate di venirci a trovare. Canepina vi aspetta ogni singolo giorno dell’anno con il suo centro storico, il suo museo e le sue chiese, i suoi castagneti e le sue trattorie dove degustare le prelibatezze che, nonostante i tentativi di imitazione, ci rendono un paese unico.

CioccoFest e Festa della Castagna a Caprarola

L’edizione 2020 del CioccoFest – Caprarola Gusto 4.0, originariamente in programma a ottobre unitamente alla Festa della Castagna, è stato posticipato a dicembre, in considerazione del perdurare dell’emergenza coronavirus.

La decisione è stata presa nel corso di una riunione alla quale hanno preso parte il sindaco di Caprarola Eugenio Stelliferi, l’assessore alla cultura Barbara Mastrogiovanni, il presidente della Pro Loco Maurizio Alessi e il main sponsor ufficiale Assofrutti. Le nuove date dell’evento saranno comunicate nei prossimi giorni.

CioccoFest e Festa della Castagna si presenteranno quindi ai visitatori in una Christmas Edition che unirà l’esperienza del cioccolato alle tradizioni locali, aggiungendo la magia dell’atmosfera natalizia. Una manifestazione tra gusto, cultura e divertimento nella cornice di Palazzo Farnese e delle sue Scuderie.

Tenendo conto di quanto sta succedendo in Italia e nel mondo – dichiara il sindaco Stelliferi – e in accordo con tutte le realtà coinvolte nell’organizzazione, abbiamo deciso di posticipare questo importante evento di almeno due mesi nella speranza che la situazione sia migliore. Il nostro primo obiettivo, infatti, è garantire la sicurezza di tutti, in questo momento non possiamo correre rischi e vanificare tutti gli sforzi compiuti durante l’anno“.

Sagra della Castagna a Cave 2020

È un anno molto particolare questo ma speriamo stiate tutti bene e che quest’autunno/inverno non ci riservi altre sorprese.
In tanti ci state chiedendo se quest’anno la Sagra delle Castagne si terrà…beh, ad oggi possiamo dirvi che, vista la situazione mondiale Covid-19, siamo in sospensione con le attività e le manifestazioni. Quindi sicuramente l’86ima Sagra della castagna e dei prodotti tipici di Cave non si svolgerà come abbiamo sempre fatto MA l’ultimo weekend di ottobre non passerà indifferente!

Stiamo lavorando per poter svolgere delle attività in sicurezza in quei giorni di festa, 23, 24 e 25 ottobre, rispettando tutte le normative anti-Covid. Continuiamo a rispettare le regole anti-covid, usciremo da questo brutto periodo e ci ritroveremo in piazza a festeggiare tutti insieme!

Sagra della Salsiccia a Morlupo

52esima SAGRA DELLA SALSICCIA DIFFUSA
A causa dell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo, e con stringenti normative sanitarie ancora in atto, siamo costretti a dover rimodulare la “52esima edizione della Sagra della Salsiccia”. Il motivo, come è facile intuire, è che le norme anti-covid non avrebbero permesso lo svolgimento dell’evento nel migliore dei modi. Tuttavia, non vogliamo non onorare un evento che ormai è parte integrante della storia morlupese, quindi abbiamo deciso la formula della Sagra diffusa , formato ormai condiviso da tutte le Proloco per non rinunciare agli eventi.

Come primo passo, abbiamo interpellato le attività di ristorazione e vendita salumi ed alcuni di loro hanno aderito proponendo menu con comune denominatore la salsiccia, il tutto naturalmente nel rispetto delle attuali norme covid.
Al più presto pubblicheremo il programma dettagliato e le varie proposte delle attività . Chiediamo a tutti i commercianti se volessero essere aperti la domenica 25 ottobre per poter “animare” il paese”. La Proloco organizzerà visite guidate storico-artistiche-naturalistiche; si interesserà di promuovere l’evento con manifesti, media, social e via dicendo
Per qualsiasi informazione si prega di scrivere una mail a: [email protected]morlupo.it oppure mandare un messaggio al 328 615 3453 e verrete ricontattati. Insieme si potrà fare di più e meglio!

Pizze d’Italia in festa da Eataly Roma

Dal 9 al 18 ottobre, Eataly Roma dedica dieci giorni per scoprire tutte le pizze d’Italia: per l’occasione vengono a trovarci maestri d’impasto e pizzaioli d’eccezione, e il menu dei nostri Ristoranti si arricchisce di tantissime proposte ogni giorno diverse. Dalla Pizza Eataly alla pizza al padellino, dallo stile napoletano a quello romano, senza dimenticare la pizza fritta, la cilentana, la barese, la farinata, impasti gourmet… avrai davvero l’imbarazzo della scelta!

La pizza Gourmet con Luca Issa – Piccolo Buco (Roma)

Due Spicchi Gambero Rosso
Domenica 11 ottobre | Dalle 19.00 alle 22.30 | Ristorante Pizza&Cucina
È la versione moderna della napoletana e della romana con particolare attenzione agli impasti che vengono amalgamati a topping di altissima qualità. Come la Marina del buco con passata di pomodoro, burrata di Andria, alici del Cantabrico, origano dell’Etna, crema di aglio nero di Caraglio e olio evo.

La Napoletana con Roberta Esposito – La Contrada (Aversa, CE)

Tre Spicchi Gambero Rosso
Lunedì 12 ottobre | Dalle 19.00 alle 22.30 | Ristorante Pizza&Cucina
La pasta è morbida e sottile ma dai bordi alti; l’impasto tradizionalmente diretto e con una lievitazione medio-lunga. La celebre pizzaiola scende in campo con varie proposte tra cui la tipica Salsiccia e friarielli fatta con fiordilatte di Agerola, vellutata di friarielli, salsiccia rossa di Castelpoto, briciole di tarallo.

La Romana con Jacopo Mercuro – 180g Pizzeria Romana (Roma)

Tre Spicchi Gambero Rosso
Premio da Pizza Award Italia come miglior pizza romana

Martedì 13 ottobre | Dalle 19.00 alle 22.30 | Ristorante Pizza&Cucina
La sua è una pizza sottile e scrocchiarella, con un impasto diretto a media lievitazione e senza bordo, sempre con quel caratteristico aspetto di pizza croccante e leggera. Intrigante la Sopra la zucca la capra campa con cicoria selvatica ripassata, fior di latte, crema di zucca arrosto, nocciole e caprino al mosto cotto.

La pizza fritta con Luigi Cippitelli – Luigi Cippitelli Pizzeria (San Giuseppe Vesuviano, Na)

Certificato di eccellenza TripAdvisor – 137° nella classifica di Top 50 Pizza
Mercoledì 14 ottobre | Dalle 19.00 alle 22.30 | Birreria Eataly
La pizza fritta è un modo goloso e semplice di gustare l’impasto della pizza tagliata in listelli o in forme irregolari e fritta in olio bollente. In menu, il Gran Cono – A’ vocca rò Vesuvio: mezzo calzone fritto, ripieno con ricotta setacciata aromatizzata al pepe nero, farcito con ragù napoletano bollente e foglia di basilico napoletano su base di sbriciolata di olive nere disidratate.

La pizza di Stefano Bonamici – ZenZero Osteria della Pizza (Pisa)

Tre Spicchi Gambero Rosso
Giovedì 15 ottobre | Dalle 19.00 alle 22.30 | Ristorante Pizza&Cucina
Una serie di pizze da degustazione, da Sua Maestà la Regina Margherita con conserva al naturale di datterini, mozzarella di bufala, origano e basilico alla ParisiHenne, pizza arrotolata con prosciutto cotto affumicato, caciocavallo, zucchine, maggiorana, fonduta di Asiago e noce moscata.

La pizza al padellino di Francesco Pompilio – Pizzerie Eataly (Roma)

Venerdì 16 ottobre | Dalle 19.00 alle 22.30 | Birreria Eataly
L’occasione per provare la pizza al padellino con il nuovo impasto al farro, realizzato con farina di farro integrale e le farine bio Mulino Marino, macinate a pietra naturale. In più, il 16 ottobre, chiedendo una delle pizze in menu riceverai in omaggio l’impasto, così da riproporre a casa questo tipo di pizza.

La pizza all’italiana di Francesco Pompilio – Pizzerie Eataly (Roma)

Due Spicchi Gambero Rosso
Sabato 17 ottobre | Dalle 19.00 alle 22.30 | Ristorante Pizza&Cucina
L’occasione perfetta per gustare la Pizza Eataly cotta nel nostro forno a legna rotante, croccante all’esterno e morbida all’interno. Dai sentori tipicamente di stagione la Verdure d’Autunno: bianca con fiordilatte, cardoncelli, cavolo nero ripassato in padella e radicchio al forno.

La pizza all’italiana di Valentino Tafuri – 3 Voglie Pizzeria (Battipaglia, Sa)

Pizzaiolo Emergente d’Italia – Gambero Rosso 2019
Giovane Pizzaiolo dell’anno – Guida Espresso 2020
Domenica 18 ottobre | Dalle 19.00 alle 22.30 | Ristorante Pizza&Cucina
Il talentuoso pizzaiolo delizia i nostri palati con alcuni dei suoi must tra cui L’inverno con salsa di broccoli con salame stagionato piccante, olive nere chiazzane Presidio Slow Food, olio evo, e 3 Voglie con pomodorino datterino giallo, salame stagionato, salsiccia stracotta, fior di latte e olio evo.

Le specialità in menu nei Ristoranti Eataly

Al Ristorante Pizza&Cucina puoi assaporare, oltre alle Pizze Eataly più classiche, anche la farinata di ceci in varie versioni, come quella con salsiccia e cicoria, la Montanara e la Focaccia. Nella Birreria il menu si arricchisce con i panzerotti e la tigella con pesto di lardo modenese. Al Ristorante Terra da provare le pizzette alla brace tra cui quella con zucca arrosto e gorgonzola Mario Costa, e la golosa focaccia dolce con gelato al fiordilatte.

Per l’occasione in Panetteria viene sfornata una nuova pizza speciale tutta romana: l’Amatriciana con datterino rosso e giallo, guanciale e pecorino romano DOP Cibaria. Da Le Sicilianedde trovi lo sfincione con pomodoro, cipolla, acciughe e pan grattato e pizzette in vari gusti. Infine in Gastronomia, oltre alla focaccina con porchetta, puoi acquistare l’impasto già pronto per cuocere la pizza a casa tua!