fbpx

Primark, sai perché costa poco? Funziona come un supermarket!

Primark, sai perché è così economico e tutto costa poco?

Primark, la catena di abbigliamento low cost irlandese, ha aperto a Roma da due settimane e il negozio all’interno del centro commerciale di MAXIMO è già stato preso d’assalto dalle clienti. Il motivo di questo successo? Il fatto che tra gli scaffali si possono trovare magliette a 5 euro, jeans a 11 e pigiami a 9 euro.

Ma perché i prezzi sono sono così bassi?

Diversi sono i motivi dei bassi prezzi di Primark.

Volumi di scala di Primark

Uno dei motivi dei bassi costi di Primark è legato al processo produttivo. Viene infatti applicato lo stesso principio portato avanti dall’economia di scala, che prevede l’utilizzo di un volume elevato di prodotti a prezzi estremamente contenuti.

Primark funziona come un supermarket. La sua leva è il grande traffico di merce che gli permette, appunto, di tenere bassa la cifra sul cartellino. Il risparmio che si ottiene comprando 1000 invece di 100 si riflette su tutta la catena del valore: dall’acquisto del tessuto fino al trasporto. Inoltre, se l’ordine supera certi volumi spesso le fabbriche produttrici applicano sconti ulteriori.

Ciascuna filiale dell’aziende può comprare una lunga serie di modelli in un sol colpo, esattamente come un semplice supermercato. I prezzi sono così bassi e gli sconti dipendono dalla quantità di merce all’ingrosso.

Pubblicità Primark

Avete mai visto la pubblicità di Primark in tv? Sicuramente no!

Conoscete testimonial famosi di Primark? La risposta è di nuovo negativa.

Sapete perché? La mancanza di campagne pubblicitarie fa in modo che i costi complessivi calino e che i prezzi finali dei prodotti possano restare al di sotto di una determinata soglia.

Inoltre non è prevista la fase di designer, manca cioè quella fase creativa che alza i costi e che dall’altro lato comporta ritardi e inefficienze che pesano sul processo produttivo e quindi sul prezzo finale.

Primark, paese di produzione merce 

La produzione in paesi dal basso costo del lavoro fa si che i prezzi sui cartellini siano bassi.
Infine viene spesso usato personale in outsourcing.

PRIMARK IDEE REGALO

Le linee di abbigliamento più gettonate sono quelle a tema Harry Potter e Disney.

Da Primark puoi trovare idee carine per sorprendere grandi e piccini a Natale.

Qualche esempio? A partire da 10 euro, troverete i pigiami natalizi coordinati per tutta la famiglia a tema Disney: pratici, divertenti, rigorosamente abbinati. Per completare il comodo outifit casalingo, anche le pantofole con Minnie e Topolino. E se in casa ci sono animali domestici, ci sono deliziosi accessori anche per loro.

E che dire dei maglioni natalizi? Non possono mancare nel guardaroba delle feste. Costo? A partire da 16 euro.

Primark è solo l’ultima delle grandi catene dell’abbigliamento low cost straniere che sono arrivate nel nostro Paese riscuotendo enorme successo. Oltre al colosso irlandese ci sono infatti anche H&M, Pinko, Bershka, Pull&Bear e, a un livello un po’ superiore, Zara.

LEGGI ANCHE: Saldi invernali, ecco quando iniziano a Roma. La data è ufficiale >>

Per verificare le aperture di Primark Roma contattare l’Info Point al numero 06 69345797


Potrebbero interessarti anche...