fbpx

Musei aperti 1 gennaio 2019 Napoli: ecco i musei e aree archeologiche da visitare

Musei aperti 1 gennaio 2019 Napoli – cosa visitare

Musei aperti 1 gennaio 2019 Napoli, ecco quali sono i musei che resteranno aperti a Napoli il 1 Gennaio 2019.

Martedì 1 Gennaio 2019, infatti, alcuni musei resteranno aperti per consentire ai residenti e ai numerosi visitatori di poter ammirare nel primo giorno dell’anno i luoghi culturali e affascinanti della città all’ombra del Vesuvio.

SCOPRI GLI EVENTI DEL 31 DICEMBRE 2018 A NAPOLI

Museo archeologico Georges Vallet a Sorrento – Musei aperti 1 gennaio 2019 Napoli

Villa de Sandro di Fondi ospita il Museo archeologico intitolato a Vallet. La bella struttura ottocentesca, in stile neoclassico, è stata completamente ristrutturata e ha riportato al loro splendore gli affreschi dei soffitti del ‘700. Al primo piano invece ospita il Museo Archeologico Territoriale, gestito dalla Soprintendenza, con ritrovamenti archeologici rinvenuti recentemente in costiera ed in precedenza ospitati a Villa Fiorentino a Sorrento.
Il museo è circondato da uno splendido parco aperto al pubblico e prospiciente il vallone tufaceo che si affaccia sulla Marina di Cassano e il Golfo di Napoli. Il percorso prosegue con l’esposizione di corredi tombali, balsamari di vetro e di terracotta e vasi a figure rosse risalenti al IV secolo a.C.

MUSEO ARCHEOLOGICO “G.VALLET” – Villa Fondi, via Ripa di Cassano, Piano di Sorrento – tel.0815321478

Il 1 Gennaio 2019 il Museo sarà aperto dalle 9 alle 13 – ingresso gratuito

SCOPRI GLI ORARI DEI MEZZI DI TRASPORTO PUBBLICI PER LA NOTTE DI CAPODANNO A NAPOLI

Museo LAPIS – Musei aperti 1 gennaio 2019 Napoli

Il Museo Lapis offre un percorso inedito sospeso tra storia, arte e leggenda per scoprire le origini di Napoli e la millenaria storia del suo sottosuolo. Dalla cripta si accede direttamente alla cavità sottostante la basilica da qui ha inizio il suggestivo percorso dell’Antico Acquedotto Greco Romano. Superando cunicoli e cisterne è possibile raggiungere un grande ambiente che fu utilizzato come ricovero e dove sono tuttora visibili le testimonianze di come era organizzata la vita nel sottosuolo durante le incursioni aeree che colpirono la città nel corso dell’ultima guerra mondiale.

Il complesso ospita mostre di rilievo nazionale è un percorso interattivo che collega le vicende della Pietrasanta con la storia della città attraverso un viaggio multisensoriale unico nel suo genere

Il 1 Gennaio 2019 il Museo sarà aperto dalle 14.00 alle 20.00

Indirizzo: Basilica di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta – Piazzetta Pietrasanta 17, 18 – 80138 Napoli

Per informazioni: 081 1923 0565

PAN, Palazzo delle Arti Napoli – Musei aperti 1 gennaio 2019 Napoli

logo del PAN

Il Pan | Palazzo delle Arti Napoli ha sede dal marzo 2005 nel settecentesco Palazzo Roccella in via dei Mille n. 60. Nei suoi oltre 6000 mq, offre spazi espositivi, di consultazione, servizi e strumenti per l’incontro e lo studio delle opere e dei protagonisti dei linguaggi e delle forme dell’arte contemporanea.

1° gennaio 2019 apertura dalle 12.30 alle 19.30

Per informazioni: 0817957732

Museo Archeologico Nazionale di Napoli – Musei aperti 1 gennaio 2019 Napoli

Il Museo archeologico nazionale di Napoli è un museo archeologico, tra i più importanti della città di Napoli.

1° gennaio 2019 apertura dalle 14.00 alle 19.30.

Indirizzo: Piazza Museo, 19

Basilica San Domenico Maggiore (Museo DOMA) – Musei aperti 1 gennaio 2019 Napoli

La basilica di San Domenico Maggiore è una chiesa monumentale di Napoli sita in posizione pressoché centrale rispetto al decumano inferiore, nella piazza omonima. Voluta da Carlo II d’Angiò ed eretta tra il 1283 e il 1324, divenne la casa madre dei domenicani nel regno di Napoli e chiesa della nobiltà aragonese.

Apertura – 1° gennaio dalle 10.30 alle 18:00

Indirizzo: Piazza San Domenico Maggiore

Gallerie d’Italia: Palazzo Zevallos Stigliano – Musei aperti 1 gennaio 2019 Napoli

Il palazzo Zevallos è un palazzo monumentale di Napoli ubicato lungo via Toledo. Il palazzo ospita l’omonima galleria museale, facente parte delle gallerie d’Italia di proprietà del gruppo Intesa Sanpaolo

Indirizzo: Via Toledo, 185

Dal 1 al 6 gennaio apertura dalle 10 alle 20.

Museo Cappella Sansevero – Musei aperti 1 gennaio 2019 Napoli

La cappella Sansevero (detta anche chiesa di Santa Maria della Pietà o Pietatella) è tra i più importanti musei di Napoli. Situata nelle vicinanze della piazza San Domenico Maggiore, questa chiesa, oggi sconsacrata, è attigua al palazzo di famiglia dei principi di Sansevero, da questo separata da un vicolo una volta sormontato da un ponte sospeso che consentiva ai membri della famiglia di accedere privatamente al luogo di culto.

Indirizzo: Via F. De Sanctis, 19

Martedì 1° gennaio apertura dalle 9:00 alle 19:00

Teatro San Carlo – Musei aperti 1 gennaio 2019 Napoli

Il Teatro di San Carlo, già citato spesso semplicemente come Teatro San Carlo, è un teatro lirico di Napoli, nonché uno dei più famosi e prestigiosi al mondo.

Indirizzo: Via San Carlo, 9

Aperto tutti i giorni (festività comprese) dalle ore 10.00 alle ore 18.00 per visite guidate

Percorso Archeologico Rione Terra, Pozzuoli – Musei aperti 1 gennaio 2019 Napoli

Il percorso archeologico sotterraneo del Rione Terra è un viaggio nell’antica colonia romana, Puteoli, fondata nel 194 avanti Cristo e divenuta presto porto commerciale di Roma. Il percorso è situato sotto la rocca di tufo che domina il golfo di Pozzuoli, tra Nisida e Baia, e si sviluppa lungo gli assi principali della città romana, cardini e decumani. Il visitatore, passeggiando lungo le strade dell’antica Puteoli, verrà affascinato dall’architettura dei numerosi edifici, dai depositi di grano, dal forno per la lavorazione e la cottura del pane (pistrinum) con le macine quasi intatte, dai criptoportici, dalle botteghe e dai magazzini. Il percorso archeologico è arricchito da installazioni multimediali che guidano il pubblico alla scoperta delle attività che si svolgevano nell’antica Puteoli.

Indirizzo: Rione Terra (Pozzuoli)

1° gennaio 2019 apertura dalle ore 10.00 alle 13.00 (prenotazione obbligatoria)

Sacello degli Augustali, Bacoli – Musei aperti 1 gennaio 2019 Napoli

Orario: visitabile su richiesta prenotando al +39 081/5235035 (Compreso giorni festivi)

Indirizzo: via Miseno – Bacoli

 

Potrebbero interessarti anche...