fbpx

Nuovo Dpcm: le nuove misure dal 6 Novembre

dpcm roma coprifuoco

AGGIORNAMENTO
Nuovo Dpcm: firmato il nuovo DPCM valido dal 6 Novembre fino al 3 Dicembre

Nuovo Dpcm Roma, Giuseppe Conte ha firmato il nuovo Dpcm che prevede la divisione dell’Italia in 3 fasce in relazione al livello di rischio contagio.

Conte ha sottolineato: “Se introducessimo misure uniche in tutta Italia produrremmo un duplice effetto negativo, non adottare misure veramente efficaci dove c’è maggior rischio e imporremo misure irragionevolmente restrittive dove la situazione è meno grave”.

E’ fissata per venerdì 6 novembre l’entrata in vigore del Dpcm, compreso il coprifuoco nazionale.

Le 3 fasce sono:

AREA ROSSA:  Calabria, Lombardia, Piemonte e Valle D’Aosta rientrano nelle zone rosse (ad alto rischio)

AREA ARANCIONE: Puglia e Sicilia

AREA GIALLA: Abruzzo, Basilicata, Emilia-Romagna, Lazio, Liguria, Toscana, Molise, Marche, Sardegna e Friuli Venezia Giulia e la Campania

I Divieti nelle zone ROSSE:

– vietato ogni spostamento in entrata e in uscita dalla zona
– v
ietati gli spostamenti anche all’interno della zona se non per urgenze sanitarie o lavorative
La didattica a distanza già dalla seconda media (salvo le attività con minori disabili)
Chiusi bar, pasticcerie, ristoranti, gelaterie e pub
– 
Resta consentita la sola ristorazione con consegna a domicilio h24

I Divieti nelle zone ARANCIONI:

– chiusura h24 Bar, ristoranti, gelaterie e pasticcerie
– aperti parrucchieri e centri estetici e altri servizi alla persona
– S
top a spostamenti fuori dal proprio comune se non per motivi essenziali.

I Divieti nelle zone GIALLE:

– stop spostamenti dalle 22 alle 5
– spostamenti consentiti solo tra Regioni gialle, transitando anche in altre senza fermarsi
– Scuole superiori didattica a distanza al 100%
– Trasporto pubblico capienza 50%
– I centri commerciali chiusi nel weekend e nei giorni festivi.
– Si fermano musei, mostre, le sale bingo.
– Stop concorsi pubblici, anche quello della scuola.
– Consentito l’accesso ai parchi.

Roma rientra nella fascia gialla

DPCM ROMA COPRIFUOCO

A Roma e in tutto il Lazio inasprimento delle misure del coprifuoco

Dalle ore 22:00 alle ore 5:00 sono consentiti esclusivamente gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative, da situazioni di necessità ovvero per motivi di salute. E’ in ogni caso fortemente “raccomandato a tutte le persone fisiche, per tutto l’arco della giornata, di non spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, salvo che per esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute, per situazioni di necessità o per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi”.

 

>> NON TROVI L’AMUCHINA? ECCO UN MODO VELOCE PER PREPARARLA IN CASA

Nuovo dpcm: misure nelle Zone rosse e arancioni

Le Regioni più a rischio lockdown, dove dovranno essere adottate le misure più restrittive, sono invece: Lombardia, Piemonte, Valle D’Aosta, PA di Bolzano, Calabria. Le Regioni zona arancione: Liguria, Puglia e Campania.

Chi entra in fascia arancione o rossa, dovrà starci per almeno 15 giorni. Il ministro della Salute aggiornerà le fasce periodicamente. L’assegnazione avviene in base ai dati scientifici forniti dal Comitato tecnico-scientifico.

LEGGI ANCHE: — Roma addobbi natalizi 2020: le offerte da non perdere