fbpx

Perchè il condizionatore perde acqua? Ecco le cause

Perchè il condizionatore perde acqua? Le possibili cause

Ho notato un gocciolamento sotto il mio condizionatore: da cosa può dipendere?”
Questa è la solita situazione che capita quando si riavviano gli impianti di condizionamento per la stagione estiva.

Senza entrare nei tecnicismi, in quanto a noi piace essere semplici nelle spiegazioni, ciò potrebbe accadere per diversi motivi.

VUOI SBRINARE IL FREEZER IN MODO RAPIDO E NATURALE? ECCO IL METODO PIU’ VELOCE

1- Perchè il condizionatore perde acqua? Problema alla tubazione di scarico della condensa

Il condizionatore funzionando in raffreddamento produce acqua condensando l’umidità presente nell’aria ambiente.

Questa acqua deve essere smaltita attraverso una tubazione apposita.

Può succedere che il tubo che convoglia l’acqua verso l’esterno sia ostruito e l’acqua anziché dirigersi verso l’esterno, rientra e fuoriesce dal condizionatore.

HAI IL FRIGORIFERO SEMPRE PIENO? ATTENTO ECCO COSA RISCHI

L’ostruzione molte volte capita perchè durante il periodo di fermo del condizionatore, insetti e piccoli animali possono creare delle tane all’interno del tubo ostruendolo, oppure eccessivi depositi di sporco possono seccarsi e creare tappo.

Quindi se notate nell’unità interna, gocce d’acqua che fuoriescono dal condizionatore il problema non è nel circuito del condizionatore ma potrebbe essere nel sistema di smaltimento della condensa prodotta durante il funzionamento della macchina.

2- Perchè il condizionatore perde acqua? Recipiente raccolta condensa pieno

Un altro semplice errore che può portarvi ad avere un condizionatore che perde acqua è il raccogliere l’acqua di condensa all’interno di bottiglie o recipienti di vario genere.

L’acqua di condensa del condizionatore si muove nel tubo per un principio fisico, viene infatti prodotta “per caduta” ed è priva di pressione.

Se il terminale del tubo in cui l’acqua scorre non è in grado di sfogare liberamente l’acqua, anziché scendere nel tubo, torna indietro traboccando dalla vaschetta di raccolta.

È quindi importante, se non potete lasciare che l’acqua scorra via liberamente, controllare con una certa frequenza che il contenitore che utilizzate non sia pieno e che il tubo non sia immerso nell’acqua.

3 – Perchè il condizionatore perde acqua? Scarsa carica di refrigerante con eccessiva condensa

Un altra causa che può far verificare il gocciolamento di acqua dal condizionatore è la scarsa carica di refrigerante all’interno del condizionatore.

Funzionando male, il condizionatore tende a creare del ghiaccio sull’unità interna che una volta spenta, scongela e trabocca dalla macchina creando gocciolamento.

Solitamente con una buona manutenzione periodica e un controllo della carica di gas, questa problematica è facilmente scongiurabile.